Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurris
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
Marchesi: "Viola, serve grinta. CR7? Limitarlo sarebbe già qualcosa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marucci
venerdì 30 novembre 2018 19:23Serie A
di Lorenzo Marucci

Marchesi: "Viola, serve grinta. CR7? Limitarlo sarebbe già qualcosa"

Sale l'attesa per Fiorentina-Juventus, partita sentitissima da entrambe le parti. Se i viola, dopo cinque pareggi consecutivi, cercano l'acuto che possa davvero far svoltare la stagione, i bianconeri proveranno ad allungare la loro striscia positiva che li ha portati fin qui saldamente al comando della classifica. "Di sicuro la Fiorentina darà il massimo, non so se riuscirà a giocare la partita dell'anno ma farà di tutto per disputare una gran gara", dice Rino Marchesi, ex tecnico bianconero ed ex calciatore viola, in un'intervista al sito TimGate. "A volte la squadra di Pioli è riuscita ad ottenere buoni risultati, certo la Juve ora è la squadra da battere in Italia e anche in Europa". 

Al posto di Pioli come se la giocherebbe?
"Pioli conosce alla perfezione i giocatori, le situazioni, il morale e farà certamente le scelte migliori". 

Guardadola dall'esterno che gara dovrà fare la Fiorentina?
"Credo che proverà a giocare una gara aggressiva. Se lasci giocare la Juve, è dura. Anche sul piano fisico servirà un bel match". 

Pioli ha detto che alla Juve toglierebbe Chiellini...
"E' il giocatore più continuo della difesa, non da ora. Dà un contributo notevole alla squadra e di sostegno ai compagni di reparto. Certo, Cristiano Ronaldo..."

Come si limita CR7?
"Già limitarlo sarebbe qualcosa. E' imprevedibile e va tenuto d'occhio ma poi ci sono anche Mandzukic e Dybala che possono sempre avere lo spunto vincente. In ogni caso credo che sarà una gara aperta". 

A Simeone, ora in difficoltà, che consiglio dà?
"L'impegno c'è sempre stato. Ha solo bisogno del gol per trovare la tranquillità. Ma va apprezzato perché non si risparmia mai". 

Il suo ricordo di un Fiorentina-Juve?
"Sono passati tanti anni... Mi ricordo la prima volta in cui da calciatore viola ho giocato contro la Juve e vincemmo uno a zero. Nella squadra bianconera giocavano, tra gli altri, Charles, Sivori e Boniperti",

Primo piano
TMW News: Guardiola e la fedeltà al City. Genoa, la cura Nicola
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000