HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Mercato Milan, prosegue il giro di Mirabelli: a gennaio qualche ritocco

11.11.2017 08:15 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 5468 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il responsabile dell’area tecnica e direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ne ha approfittato della sosta del campionato per girare l’Europa a caccia di possibili rinforzi per gennaio, ma in generale per scrivere sul taccuino nomi interessanti per il futuro. Insieme a lui tutta la squadra scouting si è mossa, d’altronde i viaggi sono continui da quando Stefano Luxoro e Antonio D’Ottavio sono approdati in rossonero, ma è normale che quando si muove il ds in prima persona fa sempre notizia.

Mirabelli ha assistito dal vivo ad un paio di partite interessanti, presente in tribuna per Belgio-Cipro Under 21 e in Francia per Giappone-Brasile. Diversi i ragazzi sotto osservazione, qualche nome l’uomo mercato milanista l’ha appuntato, ma difficilmente ci saranno grossi botti durante la sessione di gennaio. Il budget è ridotto e più semplicemente dopo aver investito tanto in estate la dirigenza ritiene che la rosa sia adeguata per il resto dell’anno, senza andare a scombinare gli equilibri con l’inserimento di altre pedine.

Le uniche eccezioni potrebbero riguardare possibili infortuni da qui a gennaio e un vice Kessie. L’ivoriano dopo un avvio esplosivo ha tirato un po’ il freno perché utilizzato sempre da Montella, così la dirigenza starebbe pensando a un profilo che possa dare respiro all’ex Atalanta, un giocatore dalle caratteristiche simili. Si valuterà anche il discorso esterni, perché al Milan c’è sempre emergenza dopo l’infortunio di Andrea Conti e i costanti problemi di Calabria e Abate. Verranno fatte delle valutazioni su possibili occasioni ma di base non ci saranno fuochi d’artificio.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Jerdy Schouten: nuova stellina orange L'Olanda, da sempre, è una fucina di talenti. L'ultimo nome finito sui taccuini degli scout europei è quello di Jerdy Schouten, centrocampista classe '97 di proprietà dell'Excelsior. Cresciuto nelle giovanili dell'ADO Den Haag, ha fatto il suo esordio in Eredivisie nella stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->