HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Stelle di Natale AIL 2018
SONDAGGIO
Ottavi di Champions: chi ha più possibilità tra Inter e Napoli?
  Andranno entrambe agli ottavi
  Si qualificherà solo il Napoli
  Si qualificherà solo l'Inter
  Verranno entrambe eliminate

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 marzo

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
15.03.2018 01:00 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 15927 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

JUVENTUS, BELLERIN E' UNA FORTE TENTAZIONE, MENTRE IL CHELSEA PENSA AD ASAMOAH. INTER, AUSILIO STUDIA BERNARD, MENTRE LA SAMP VUOLE PESCARE AD EMPOLI. IL NAPOLI STUDIA IL DOPO REINA, MENTRE IL MILAN PENSA A DEPAY-CAVANI E POTREBBE SACRIFICARE DONNARUMMA

Héctor Bellerín vuole lasciare l'Arsenal e la Juventus tiene d'occhio la situazione. I Gunners chiedono 50 milioni di sterline (56 milioni di euro) per l'esterno scuola Barcellona, anche se la Vecchia Signora proverà a strappare una sorta di sconto. Sul calciatore classe '95 c'era proprio la squadra blaugrana, che sembra però intenzionata a ritirarsi dalla corsa, da capire invece l'intenzione del Manchester City di Pep Guardiola. Intanto la FIGC tenta Giuseppe Marotta, che spiega: "Siamo un gruppo di lavoro all'interno del quale c'è stima. Le scadenze sono cose formali, la società ha rinnovato la fiducia in tutti noi, esistono i presupposti per continuare a fare grandi cose. La Presidenza della FIGC? Ritengo di non aver ancora ultimato la mia esperienza alla Juventus". In ottica uscite, c'è il Chelsea su Kwadwo Asamoah (29). L'esterno ghanese interessa a Napoli e Inter, mentre il The Sun fa sapere che l'ex Udinese preferirebbe tentare un'avventura all'estero. L'ipotesi blues, però, sarebbe percorribile soltanto con la permanenza di Antonio Conte a Stamford Bridge

Ieri sera all'Olimpico Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, era all'Olimpico per visionare tre giocatori, due dello Shakhtar Donetsk e uno della Roma. Nel mirino del ds nerazzurro ci sono Bernard e Facundo Ferreyra, entrambi in scadenza di contratto col club ucraino, e Kevin Strootman. Quest'ultimo è molto gradito da Luciano Spalletti, ma la clausola da 45 milioni di euro non rende agevole l'affare. Il Valencia ha deciso: il centrocampista Geoffrey Kondogbia verrà riscattato al termine di questa stagione. Sabato sera c'è stato un incontro tra tutte le parti interessate e al calciatore francese è stata comunicata la volontà del club spagnolo di esercitare il diritto di riscatto fissato intorno ai 25 milioni di euro.

La Sampdoria guarda in casa Empoli per cercare i calciatori della squadra del futuro. Nel mirino doriano ci sono il trequartista sloveno Miha Zajc (23) oltre il centrocampista bosniaco Rade Krunic (24). Entrambi sono titolari nella formazione di Aurelio Andreazzoli, attualmente in vetta alla classifica del campionato di Serie B. Attenzione al pericolo big per Dennis Praet: Inter e Roma potrebbero sfidarsi per arrivare a mettere le mani sul cartellino del centrocampista belga, la cui clausola rescissoria è fissata a 26 milioni di euro. I nerazzurri, al momento, sono più convinti a investire sull'ex Anderlecht mentre la Juventus - dopo un primo abboccamento - ha lasciato il campo libero alle concorrenti.

Il Napoli è al lavoro per il dopo Reina, portiere in scadenza di contratto che nella giornata di lunedì ha effettuato le visite mediche col Milan. In pole per la sostituzione dell'estremo difensore spagnolo c'è Mattia Perin, 25enne del Genoa. Il dg rossoblù Perinetti nella giornata di ieri ha aperto alla cessione dell'estremo difensore di Latina che, dal canto suo, gradirebbe un trasferimento alle falde del Vesuvio. L'alternativa arriva dalla Germania e corrisponde al nome di Bernd Leno, numero uno del Bayer Leverkusen. L'Arsenal intanto pensa a Faouzi Ghoulam, Kalidou Koulibaly e Jorginho. L'esterno algerino sta recuperando dai problemi fisici accusati in questa stagione ma i gunners lo seguono da tempo, così come il difensore centrale che viene monitorato anche dal Manchester United e dal Chelsea. Stesso discorso per il centrocampista italo-brasiliano, da diversi mesi sul taccuino di Arsenal e blues.

Oltre al caso Donnarumma, il Milan pensa a rafforzare l'attacco, facendo concorrenza all'Inter per Bernard (25) dello Shakhtar Donetsk, ma il mirino è puntato su Memphis Depay (24). L'ex Manchester United, ora al Lione, è il grande obiettivo di mercato per l'estate. E a proposito del portiere, Mirabelli pensa ad un clamoroso scambio di mercato. Il club rossonero è interessato all'attaccante Edinson Cavani, ex Napoli desideroso di lasciare Parigi dopo l'arrivo di Neymar al PSG, e sta valutando un possibile scambio con Gianluigi Donnarummma. L'estremo difensore classe '99 in estate molto probabilmente verrà portato via dal suo procuratore Mino Raiola: il PSG cerca un portiere e l'erede di Buffon è tra i primi indiziati. Mentre il Milan per il dopo Gigio s'è già cautelato chiudendo l'accordo con Pepe Reina.

BRAGA E LILLE, PRIME UFFICIALITA'. RAIOLA OFFRE VERRATTI AL BARCELLONA, IL LIVERPOOL VA ALL'ASSALTO DI TIMO WERNER. L'ARSENAL PENSA AL BRASILIANO MAYCON, IL TOTTENHAM RIFLETTE SU LLORENTE, CHE POTREBBE CHIEDERE L'ADDIO

Il Braga rende noto di aver attivato l'opzione d'acquisto di Bruno Viana dall'Olympiacos. Il difensore centrale, 23 anni, ha firmato un contratto quinquennale con i lusitani.

Secondo quanto riportato da L'Equipe Mino Raiola, agente di Marco Verratti, ha recentemente offerto il giocatore al Barcellona. Il PSG, si legge, oggi sarebbe disposto a cedere il centrocampista per meno di 100 milioni, ovvero proprio quanto rifiutato in estate dai blaugrana. Lo stesso Barcellona però ha già chiuso l'acquisto di Arthur dal Gremio, giocatore con caratteristiche simili a quelle dell'ex Pescara.

Secondo quanto riferito dall'Independent, il Liverpool è pronto ad andare all'assalto di Timo Werner per la prossima stagione. Il centravanti del Lipsia, che piace anche al Bayern Monaco, viene valutato circa 70 milioni di euro e sarebbe stato richiesto espressamente dal tecnico Klopp.

Possibile colpo a centrocampo per l'Arsenal in vista della prossima estate. Secondo quanto riporta il quotidiano brasiliano UOL, infatti, la squadra di Wenger - avversaria del Milan in Europa League - avrebbe messo nel mirino Maycon del Corinthians. Per il giocatore che ha attirato anche tante altre squadre europee (tra cui il Napoli) - si legge - i Gunners sarebbero pronti ad offrire 9 milioni di sterline al momento della riapertura del mercato estivo.

Possibile ritorno in Premier League per Gareth Bale. Secondo quanto riporta Sport, infatti, l'agente del gallese starebbe valutando varie ipotesi arrivate nelle ultime settimane, tanto da non poter escludere una sua partenza dal Real Madrid. Secondo il quotidiano, inoltre, non sarabbe da escludere anche l'ipotesi PSG.

Ultime sul futuro di Fernando Llorente direttamente dall'Evening Standard. L'avventura dell'attaccante spagnolo al Tottenham sembra infatti arrivata agli sgoccioli, visto che il tecnico Pochettino - si legge - per la prossima gara contro lo Swansea vorrebbe affidare l'attacco a Erik Lamela. Il tutto, nonostante l'infortunio occorso a Harry Kane che lo terrà fuori fino al termine della stagione. Fuori dai piani tattici del tecnico degli Spurs, dunque, l'ex attaccante della Juventus con ogni probabilità è destinato a lasciare il club inglese nel corso della prossima estate.

Con una nota sul proprio sito ufficiale il Lille comunica il rinnovo contrattuale di Youssouf Kone. L'esterno sinistro maliano, 22 anni, ha firmato fino al 2022.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Superclasico, il bianconero Bentancur: "Non potevo non esserci" Presente al Santiago Bernabeu per il Superclasico, Rodrigo Bentancur ha rilasciato anche qualche breve dichiarazione alla stampa: “Non me lo volevo perdere, non potevo non venire qui per vedere i miei compagni. Avrei voluto che questa gara si fosse giocata in Argentina, sarebbe stato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->