HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Milan, Gattuso: "Non si può giocare sempre di fioretto"

16.09.2018 22:58 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 4779 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ai microfoni di Radio Rai è intervenuto il tecnico del Milan Gennaro Gattuso dopo l’1-1 contro il Cagliari: “Dispiace per come abbiamo cominciato questa partita, nei primi 20 minuti ci è andata bene perché potevamo trovarci 2-0 sotto. Per l’ennesima volta abbiamo regalato 20-25 minuti agli avversari. Il rammarico più grande è vedere che la squadra si sorprende quando le rivali giocano con veemenza, non possiamo permetterci di approcciare le gare così. Arriviamo sempre secondi, l’aspetto che dobbiamo migliorare è questo. Non va bene cominciare a giocare solo dopo uno ‘schiaffo’, i miei giocatori non sanno che potenzialità hanno. Non si può pensare di giocare sempre di fioretto, si può giocare anche in modo non bellissimo e cercare di non soffrire. Abbiamo avuto orgoglio nella ripresa, ma oggi non posso accontentarmi. Devo capire come risolvere questo problema che ci portiamo avanti da tempo”.

In un tridente anche gli esterni dovrebbero segnare, invece Suso è assente dai marcatori da un girone. “È vero che con la qualità che hanno devono segnare di più, anche oggi abbiamo avuto tante palle per Suso e non è stato convinto. Forse gli attaccanti esterni devono fare di più, ma magari i loro gol li hanno i centrocampisti”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

TMW - Milan, idea Gasperini per la prossima stagione Un contatto informale per sondare la disponibilità. Il Milan studia la situazione per la panchina del futuro e sta valutando diversi profili. Tra questi l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, con cui ci sarebbero già degli approcci informali. Gasperini nome valido per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy