HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Milan sperimentale a Rijeka, Gattuso ripropone il tandem Silva-Cutrone

07.12.2017 08:15 di Antonio Vitiello  Twitter:    articolo letto 2802 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il Milan è ancora sotto shock per il gol di Brignoli subito a Benevento, quel pareggio contro l’ultima in classifica peserà a livello mentale ancora per molto, l’obiettivo di Gattuso è tentare di far dimenticare quella domenica difficile fin dalla sfida di stasera con il Rijeka. Sulla carta la trasferta croata non ha molto significato perché il Milan è già qualificato ai sedicesimi di finali da primo in classifica, però c’è un aspetto che interessa particolarmente all’allenatore: vedere una reazione. E’ la classica gare che se i rossoneri non vincono poterà ulteriore delusione in un periodo di enorme difficoltà. Gli interpreti saranno diversi rispetto al match del “Vigorito” ma i tanti giovani presenti in campo a Fiume dovranno dare una risposta per mettere il mister in difficoltà in vista delle scelte di domenica. Dovrebbero scendere in campo Locatelli, Zanellato, Calabria, Cutrone e Silva, tanti ragazzi interessanti. "Diamo una possibilità a chi ha giocato poco", ha detto Ringhio in conferenza. “Mi aspetto quello che stiamo provando in settimana, mi aspetto la voglia di reagire. Voglio vedere il senso di appartenenza, la capacità di soffrire”.

In particolare l’attenzione sarà sul tandem Silva-Cutrone, bravissimi in Europa League, meno utilizzati e meno decisivi in campionato. Il portoghese è il capocannoniere della manifestazione, mentre in serie A è a caccia della sua prima marcatura, i due volti della stessa medaglia. Sarà anche un modo per far rifiatare i titolarissimi di questa squadra, per questo Gattuso non ha nemmeno convocato Suso, Bonaventura, Rodriguez e Kessie, concedendo loro un turno di riposo in vista della gara domenicale contro il Bologna. Nonostante sia una gara dal valore discutibile, contro il Rijeka il Milan ha i suoi motivi per fare bene e soprattutto Gattuso può testare giocatori che fino ad ora sono stati poco utilizzati come Paletta, addirittura all’esordio oggi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Giro d'Italia: Lombardia, la più rappresentata in A. Tanta qualità La regione più popolosa d'Italia (10 milioni di abitanti) è ovviamente quella che dà più calciatori alla Serie A: 342. 11 le squadre professionistiche, 36 scudetti equamente divisi fra Milan e Inter e 10 Coppe dei Campioni/Champions League, sempre portate dai due giganti di Milano....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy