HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Milan, stesso 11 per la terza volta di fila. Non succedeva da 26 anni

08.03.2018 23:05 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 3310 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

La sfida contro l'Arsenal ha dato un dato indicativo per il Milan: la scelta ormai definitiva dell'undici sui quali Gattuso fa affidamento. Tre partite consecutive con lo stesso schieramento iniziale, non succedeva da aprile 1992. Badate bene, un'enormità: perché quel Milan non faceva le coppe europee e siamo nell'era delle formazioni recitate a memoria. Il tecnico è Fabio Capello, il primo a introdurre in Italia il concetto di turnover. Lo farà dalla stagione seguente, con la squadra in Champions League (la prima edizione) e tanti campioni arrivati in estate da gestire. Oggi è un'altra storia, gli impegni molteplici ma era necessario trovare un'identità precisa, soprattutto ripensando alla frequenza record dei cambiamenti con Montella.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Pordenone, un anno dopo la sfida all'Inter. "Parla" Yuto Nagatomo Un anno fa il Pordenone scrisse una pagina importante della sua storia andando a San Siro per sfidare l'Inter di Mauro Icardi e Luciano Spalletti in Coppa Italia. Un evento che il club neroverde celebrò con una serie di post sui propri social network dando sfogo a tutta l'ironia possibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->