Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli, priorità all'addio di Milik: tutte le parti vogliono evitare un ritiro da spettatore

Napoli, priorità all'addio di Milik: tutte le parti vogliono evitare un ritiro da spettatoreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 13 agosto 2020 07:30Serie A
di Antonio Gaito

Il Napoli è al lavoro su più fronti. Proseguono le trattative per rinforzare la rosa di Gattuso, da Sergio Reguilon del Siviglia (ma di proprietà Real) per la corsia mancina, da Boga ad Under per l'eredità di Callejon, senza dimenticare Gabriel del Lille in caso di partenza di Koulibaly, ma la priorità va prima alle cessioni. Per una questione economica, ma anche di caselle con il Napoli che - con gli arrivi di Petagna e Rrahmani - ha già oltre 30 giocatori e dovrebbe venderne almeno 5-6 solo per rientrare nelle liste federali. In uscita ci sono giocatori a fine ciclo come Allan, vicino l'accordo con l'Everton ma lui spera nell'inserimento dell'Atletico, alternative come Younes, Ounas di ritorno dal prestito al Nizza, probabilmente Lozano in caso di offerte invitanti, ma il club partenopeo ha urgenza di risolvere il tormentone Milik.

Il polacco è stato già sostituito in organico, con Osimhen che rappresenta l'acquisto record della storia del Napoli, considerando che col mancato rinnovo del contratto in scadenza 2021 era chiara da mesi la sua partenza. Al momento, però, la situazione non si sblocca. Il Napoli non vorrebbe scendere sotto i 40mln di euro, avendo fatto già un passo indietro sulla valutazione di un '94 che, pur non conquistando mai la piazza, vanta ottimi numeri in termini di rapporto gol/minuti anche in Europa. Il problema principale nella trattativa con la Juventus è la mancanza di contropartite gradite, una volta che è mancata l'apertura di Bernardeschi. Ad 11 giorni dal ritiro di Castel di Sangro (che vedrà anche una presenza massima di 1000 spettatori sulle tribune come stabilito ieri dalla Regione in un'ordinanza), il desiderio del giocatore - ma anche di Gattuso e del club - è di evitare un ritiro da spettatore e con la valigia pronta: per questo starebbe valutando anche le piste estere o in alternativa quella che porta a Roma, in caso di addio di Dzeko. Anche in questo caso, però, i tempi non sembrano così rapidi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000