HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Serie A

Napoli, tre punti con il riscatto di Insigne ed il 4-4-2 di Ancelotti

16.09.2018 08:45 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 6151 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli è ripartito. L'1-0 alla Fiorentina ha riscattato il ko di Genova, dopo una sosta che ha prolungato riflessioni e polemiche, e ha permesso agli azzurri di iniziare nel migliore dei modi il tour de force tra campionato e Champions che proseguirà martedì al Marakan di Belgrado. Il gol-vittoria di Lorenzo Insigne è arrivato a dieci minuti dalla fine, ma nonostante tutto i viola non hanno mai dato l'impressione di poter reggere fino alla fine al San Paolo, arretrando sempre di più, minuto dopo minuto, salvandosi più che altro per l'imprecisione azzurra fino a quel momento. Non una partita spettacolare, ma sicuramente efficace e concreta per tre punti che valgono tanto, soprattutto per quanto riguarda morale e auto-stima, e che daranno serenità per affrontare al meglio le prossime delicatissime sfide.

Al di là delle scelte di formazione, con Albiol e Milik in panchina per Maksimovic e Mertens, Carlo Ancelotti sin dai primi minuti ha proposto un 4-4-2 - con Mertens e Insigne stretti e Callejon e Zielinski a ripiegare sugli esterni - che ha dato ottime indicazioni. Il Napoli è apparso solido, compatto, non mostrando più quella distanza tra i reparti riscontrata nelle prime giornate e più efficace in fase difensiva e soprattutto nella pressione alta. Ed il primo tempo, per la prima volta quest'anno, non è stato deficitario e non ha visto il Napoli andare sotto, chiarendo la superiorità dei partenopei che hanno sfiorato il gol con Insigne e Callejon. Nella ripresa i viola si sono chiusi ulteriormente nel proprio guscio, Mertens ha sfiorato il vantaggio prima di lasciare il posto a Milik che ha poi trovato l'assist per il cinquantesimo gol in serie A di Lorenzo Insigne, decisivo ancora contro i viola (al sesto gol contro la Fiorentina) per la solita risposta caratteriale ad un periodo opaco tra Napoli e nazionale. Soddisfatto nel post-partita Carlo Ancelotti che contro lo Stella Rossa potrà contare su elementi freschi come Albiol, Diawara, Milik, probabilmente anche Fabian e Verdi, in un match da non sbagliare per iniziare bene un girone terribile.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Euro 2021 femminile, per l’Italia c’è l'ostacolo Danimarca nei gironi Nella giornata di oggi a Nyon si è tenuto il sorteggio per i gironi di qualificazioni all’Europeo femminile che si terrà in Inghilterra nel luglio del 2021. Per l’Italia di Milena Bertolini, inserita in prima fascia, l’ostacolo principale sarà la Danimarca vice campione d’Europa in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510