VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie A

Palermo, Corini: "Salvezza traguardo difficile ma possiamo farcela"

01.12.2016 19:00 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 2871 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il neo tecnico rosanero Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Innanzitutto voglio salutare De Zerbi e tutto il suo staff. È un momento delicato, la situazione di classifica è difficile e pesante e in questi casi le difficoltà son tante. Se ho deciso di tornare è perché sento la forza e l'energia nei miei giocatori e nei nostri tifosi perché sarà proprio grazie a loro che possiamo superare questo momento. Dobbiamo avere la forza di rimanere in Serie A e in tal senso io, il mio staff e i giocatori dobbiamo dare il massimo per raggiungere questo obiettivo. Questo traguardo oggi sembra difficile e complicato ma sono certo che possiamo farcela. Oggi ho trattenuto i ragazzi perché, in questo momento visto la difficile partita di domenica, ho voluto dar una spinta emotiva, voglio dargli quella forza che li spinga a nuotare sotto acqua. Dal punto di vista emotivo ci vuole la forza di cambiare questa inerzia. Sono sicuro che loro abbiano questo tipo di forza, la squadra ha le qualità per poter raggiungere un obbiettivo tanto grande come la salvezza. Quando si parla di questa città e questa squadra per me è qualcosa di più. Quando il Presidente mi ha chiamato per l'incontro ho accettato senza saper cosa potesse venir fuori, mi ha fatto piacere, e ho visto in lui motivazioni, quelle motivazioni giuste che servono per salvarsi. L'equilibrio per salvarsi deve venir fuori dalla società, dallo staff e da tutti i giocatori che devono sempre cerca di vedere la luce. Il mio compito adesso sarà quello di cercare nelle virgole ciò che serve per la svolta. In una famiglia ci sono momenti belli e momenti meno belli e quindi bisogna unirsi per superarli. Ho un contratto fino alla fine dell'anno e ci sarà un eventuale rinnovo solo a salvezza ottenuta, non ho voluto chiedere altro. Voglio vivere questa avventura dando il meglio di me, perchè io so cosa è in grado di dare Palermo. Il Presidente sa cosa io penso, il nostro è un rapporto franco e diretto, fermarsi a quello che è stato nel passato non serve. Bisogna andare avanti, questo è un altro capitolo. Anche io col Palermo ho vissuto momenti difficili ma ne siamo venuti sempre a capo, conosco la squadra e anche questa volta sono certo che ci riusciremo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Atalanta-Napoli, le formazioni: Hamsik in panchina, gioca Zielinski Inizia il ventunesimo turno di Serie A. In campo, alle 12:30 allo stadio Atleti Azzurri d'Italia, Atalanta e Napoli. Queste le formazioni ufficiali: Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic, Gomez; Cornelius. All.:...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Emre Can, Juve avanti. Due in uscita a giugno" Ai microfoni di TMW Radio è intervenuto l’esperto di mercato Niccolò Ceccarini per commentare le ultime notizie relative d’attualità:...
21 gennaio 1971, Djalma Santos dà l'addio al calcio: il miglior terzino destro della storia Il 21 gennaio 1971 all'età di quarantuno anni Djalma Santos dà l'addio al calcio, dopo una gara contro il Gremio. E' stato considerato...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano racconta l'anno a Londra e il caso 'maglia Juve'" Undicesima puntata di GoalCar. In questo nuovo episodio il portiere della Sampdoria Emiliano Viviano ha raccontato il suo anno a Londra...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Gennaro Troianello Gennaro Troianello, ex calciatore dell'Hellas Verona, che ha conquistato con la maglia veronese la Serie A ha dichiarato in più di...
Fantacalcio, oggi ti presento... RAFINHA Nome: Rafinha Nato a: Sao Paolo (Brasile)  il 12 Febbraio 1992 Ruolo: Centrocampista Squadra: Inter
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 21 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.