HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Beneforti: "Dormita clamorosa della Lazio. Saponara che gol"

08.12.2018 22:58 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 6474 volte

Claudio Beneforti, giornalista e opinionista, a RMC Sport Live Show ha parlato così: "Lazio? Quello della Lazio è un pareggio diverso da quello della Roma. I biancocelesti meritavano il vantaggio contro una Sampdoria che ha vissuto sul gol di Quagliarella senza fare molto di più. La Lazio è andata in vantaggio su rigore alla fine e poi hanno avuto una dormita generale clamorosa condita da una grande giocata di Saponara. Bel gol".

Come valuti la gestione di Luis Alberto?
"Penso che Inzaghi abbia il termometro della situazione e conosca i suoi giocatori. Probabilmente in settimana non ha visto bene Luis Alberto che è un grande giocatore in una squadra che ha altri grandi giocatori. In questo momento Inzaghi ritiene che Luis Alberto non sia un titolare":

Come fa Quagliarella ad essere ancora così incisivo?
"Mazzone quando allenava il Bologna mi diceva che se uno fa gol li farà sempre finché andrà in campo. Aveva ragione lui. Guardate Tavano a Carrara che continua a segnare. Chi ha il gol nel sangue ce l'ha fino alla fine. Quagliarella farà sempre gol finché giocherà".

Invece il 2-2 della Roma come deve essere giudicato?
"E' un pareggio più grave di quello della Lazio. Il secondo gol è sconfortante per come arriva. Non si può prendere quel gol lì a venti secondi dalla fine. E' assurdo stare così alti a pochi secondi dalla fine".

Domani sera tocca a Milan e Torino. Che gara ti aspetti?
"Una partita molto tirata e non tattica. Con Gattuso non esistono partite tattiche. Bisogna vedere se il Milan ha la forza di battere questo Torino che comunque ha una squadra con qualità e un buon allenatore. Per il Milan sarà una gara delicata, se il Milan riuscirà a vincere dovremo fare i complimenti a Gattuso".

Sassuolo-Fiorentina invece che partita sarà?
"Ho visto il Sassuolo due volte in questa stagione e si vede che è una squadra propositiva. Quando giochi contro De Zerbi devi sempre stare dentro la partita per tutti i 90 minuti. Mi viene da sorridere quando si dice che Pioli è a rischio ma mi rendo conto che conoscendo Firenze e le sue difficoltà un altro risultato negativo potrebbe metterlo a rischio, anche se conoscendo Corvino non mollerà Pioli. La Fiorentina è una squadra giovane e ai giovani si deve consentire anche di sbagliare. Io comunque mi aspettavo di più da Pjaca, Chiesa e Simeone".

Infine Empoli-Bologna. Inzaghi ha detto che a maggio il Bologna sarà salvo. Che ne pensi?
"Deve convincere una città del suo lavoro però la partita di domani è determinante perché se perde la sua panchina salta. Se il Bologna perde domani potrà anche essere salvo a maggio ma non con lui in panchina. Probabilmente altre società lo avrebbero già esonerato dopo il pareggio contro il Chievo Verona. Se dovesse saltare Inzaghi il Bologna tornerebbe a bussare a Donadoni".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Pordenone, un anno dopo la sfida all'Inter. "Parla" Yuto Nagatomo Un anno fa il Pordenone scrisse una pagina importante della sua storia andando a San Siro per sfidare l'Inter di Mauro Icardi e Luciano Spalletti in Coppa Italia. Un evento che il club neroverde celebrò con una serie di post sui propri social network dando sfogo a tutta l'ironia possibile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->