HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

RMC SPORT - Juve, Bernardeschi: "Giusto esultare. Rispetto i miei tifosi"

10.02.2018 00:17 di Daniel Uccellieri   articolo letto 19638 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Federico Bernardeschi ha parlato in zona mista dopo il successo ottenuto dalla Juventus al Franchi contro la Fiorentina. Queste le parole del numero 33 bianconero raccolte da RMC SPORT: "Credo sia sempre un’emozione tornare dove sei cresciuto, è stata una bella cosa. Sono contento che la squadra abbia vinto in un campo non semplice. Una rivincita per me? Non ce n’è bisogno, io ho fatto una scelta e vado avanti sia come uomo che come calciatore. I tifosi viola che non hanno accettato il mio addio? Quando una persona fa una scelta deve essere consapevole a quello che va incontro: l’importante è che ci si limiti a cose di campo, sennò si perde il bello del calcio. Io titolare? Il mister fa le sue scelte, è giusto rispettarle. Ci sono tantissimi campioni, il mister sa dosare alla perfezione il gruppo. Higuain? Mi ha dato una grande mano, così come tutti i miei compagni che mi sono stati vicini in questa settimana che non è stata semplice per me. L'esultanza? Un giocatore fa delle scelte e le deve portare avanti. Ovviamente sono riconoscente alla società viola, se sono arrivato alla Juventus è anche merito della Fiorentina. Io rispetto i miei tifosi, fanno tanti sacrifici per sostenerci, un giocatore se segna deve esultare. È stato spontaneo, dopo un gol è normale esultare. La sfida con il Tottenham? Sarà dura, dobbiamo essere bravi ad interpretare la gara. Cosa ha in più la Juve rispetto al Napoli? Dipende tutto da noi, dobbiamo fare il nostro cammino, poi vedremo a maggio cosa succederà".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Probabili formazioni

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 ottobre ROMA, FURIA PALLOTTA: BALDINI EVITA IL RITIRO. IL FROSINONE VA AVANTI CON LONGO. MILAN, LA SETTIMANA DI BONAVENTURA. MANCINI: “TANTI GIOVANI ITALIANI, VOGLIO FARLI DIVERTIRE” - Perdere contro la SPAL, in casa, con una prestazione tremenda, non è andato giù a James Pallotta, furibondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy