HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

RMC SPORT - Sconcerti: "Inter squadra sbagliata. Milik arma in più"

16.04.2018 20:38 di RMCSport Redazione  Twitter:    articolo letto 12820 volte

Mario Sconcerti, giornalista e opinionista, a RMC Sport Live Show sul campionato che ha visto chiudersi ieri la giornata numero trentadue e vedrà aprirsi già domani sera la trentatreesima: "A sei giornate dal termine sono tanti i sei punti di vantaggio della Juventus in ottica scudetto. Ma non guardiamo solo i punti, il Napoli adesso è meno pericoloso. Milik sta crescendo e ci sarà sempre più bisogno di lui in questo finale di campionato".

Il futuro di Sarri è ancora incerto, ha chiesto un Napoli più forte. Che ne pensa?
"Fino a poco tempo fa Sarri diceva che lui non si occupava di mercato, mentre le parole di ieri vanno in un altro senso. C'è bisogno di un Napoli più forte in futuro anche se con Milik e Ghoulam si coprono due grandi mancanze e in questo campionato sono stati poco a disposizione. Non ci sono tanti giocatori capaci di risolvere da soli le partite, non è un problema del Napoli, è un problema generale".

Domani l'Inter ha una partita che non può sbagliare contro il Cagliari. Che ne pensa del momento dei nerazzurri?
"C'è una differenza fondamentale tra Roma, Lazio e Inter. Le prime due sono due squadre nel vero senso della parola, sono complete, mentre l'Inter è una squadra sbagliata. Ha avuto il grande merito di rimanere aggrappata alla Champions perché è molto ben allenata. Spalletti ha fatto il suo lavoro ma l'Inter è una squadra sbagliata che non si può accomodare a poche partite dalla fine".

Dzeko è l'anima della Roma?
"A me è sempre piaciuto molto come giocatore. Dzeko ha fatto bene ovunque abbia giocato e non a caso lo volevano acquistare dalla Roma a gennaio".

In zona Europa League non è cambiato nulla. Fiorentina può impensierire il Milan?
"La Fiorentina ha fatto un passo falso non dal punto di vista del gioco ma del punto di vista del risultato, ma se non facesse passi falsi la Fiorentina non sarebbe certo settima. La squadra di Pioli per me ha giocato bene. Il Milan non l'ho visto affaticato ma è sempre la sesta del campionato e con quelle davanti non riesce a fare risultato. Questa squadra ha 5 punti in meno dell'anno scorso ed è sesto proprio come un anno fa".

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Oggi giocherebbero così: i probabili undici delle venti di A ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, RECA; Ilicic; ZAPATA, Gomez. All: Gasperini (confermato). BOLOGNA (3-5-2): SKORUPSKI; Mbaye, Gonzalez, Helander; MATTIELLO, Poli, Pulgar, Dzemaili, DIJKS; FALCINELLI, SANTANDER. All: INZAGHI (nuovo). CAGLIARI...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy