HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

Roma, Alisson: "Al futuro non penso. Succederà quel che succederà"

18.05.2018 14:06 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 1770 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

La semifinale di Champions League e il terzo posto: la Roma chiude un'annata positiva, ma senza titoli. È questo il pensiero di Alisson, portiere giallorosso raggiunto da Premium Sport: "Tutti dobbiamo lavorare tanto, anche di più. Abbiamo fatto una bella stagione ma non abbiamo vinto. Siamo arrivati in semifinale, ma non abbiamo vinto niente, che è quello che volevamo dal primo giorno di questa stagione. Non abbiamo fatto il 100%, dobbiamo fare ancora un altro po' per far diventare più vincente la Roma e portare un trofeo a casa".

Ora c'è il mondiale. Brasile tra i favoriti.
"Dio lo sa cosa succederà. Dobbiamo vivere ogni momento con intensità, in questa stagione ho lasciato sempre tutto qui a Trigoria. Voglio fare così al mondiale".

Poi c'è il mercato.
"Cerco di non pensare al futuro. Sono felice a Roma, il mio pensiero è legato al mondiale e fare bene. Quello che succederà dopo succederà dopo".

Sul ruolo di Di Francesco.
"Il nostro modo di giocare è un modo che mi dà il desiderio di aiutare la squadra ed essere sempre preciso, altrimenti non sono utile. Il mister ha sempre il desiderio di vincere ogni partita".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Conferme milanesi per la Fiorentina. Nonostante l'arbitraggio mal digerito Non le ha certamente mandate a dire il presidente della Fiorentina Mario Cognigni nell'immediato dopo gara contro l'Inter. "Mazzoleni è stato il migliore in campo per l'Inter", ma anche "il VAR crea protagonismo manifestato all'ennesima potenza". Attacchi forti e precisi, diretti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy