HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Roma, Florenzi: "Partita da grande squadra. Ora serve continuità"

13.03.2018 23:53 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 1109 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Alessandro Florenzi ha parlato a Roma TV dopo il successo contro lo Shakthar che ha regalato alla Roma l'accesso ai quarti di finale di Champions: "Una partita da grande squadra. Buona partita sotto tanti punti di vista, anche fisicamente. Tutti e undici volevano vincere questa gara. Si è visto, anche lo Stadio ha sofferto insieme a noi. Ci siamo detti di non andare all’arrembaggio, l’avremmo fatto al massimo gli ultimi 10 minuti. Abbiamo fatto gol, Dzeko è stato bravissimo e poi siamo stati bravi a gestire la partita. Tensione nel finale? Ci sta, non ci sta la spinta sul raccattapalle. Anzi, faccio i complimenti a loro, sono stati bravi come me da piccolo. Ferreyra da rosso? Questo non lo so, ha visto così l’arbitro. Poteva fare anche altro, ma ce lo prendiamo così adesso. Non vediamo queste cose ma pensiamo alla qualificazione. Grandi gare solo nella partite importanti? Vero, dovremmo guardare dentro di noi e approcciare meglio le partite e giocare per 90' come stasera. Ci manca un po’ di continuità in questo, dobbiamo migliorare, lo possiamo fare solo dentro noi stessi. Alle volte è una cosa mentale, ognuno di noi deve fare un salto in più per giocare le partite al massimo. Gara nelle nostre potenzialità? E' vero, oggi non abbiamo fatto niente di straordinario, tra virgolette. Il risultato però lo è, non arrivavamo ai quarti da 10 anni. Spero che voi siate contenti come me. Dobbiamo giocare sempre così, senza dubbio. Sorteggio? Sinceramente non ho preferenze o la voglia di incontrare una squadra rispetto a un’altra. Vogliamo goderci il sorteggio e giocare senza paura contro qualunque squadra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juventus, se parte Higuain può tornare Morata Maurizio Sarri al Chelsea, ormai ci siamo. Una volta che il tecnico toscano sarà ufficialmente il nuovo tecnico dei Blues, potrà decollare il mercato del club londinese. Il primo obiettivo per l'attacco è Gonzalo Higuain, pupillo di Sarri, ritenuto tutt'altro che incedibile dai bianconeri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy