HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Russia -1, i 10 del Mondiale: Bryan Ruiz, l'incubo azzurro della Costa Rica

13.06.2018 14:45 di Tommaso Bonan   articolo letto 1948 volte
© foto di Image Sport

Parli di Bryan Ruiz e subito tornano in mente gli incubi per i tifosi azzurri. Il numero 10 della Costa Rica, autore del gol-partita contro l'Italia ai Mondiali del 2014, rappresenta ancora oggi uno dei nomi che suscitano i maggiori malumori. In Russia, sarà ancora l'eclettico giocatore attualmente allo Sporting Lisbona a guidare la Nazionale di Oscar Ramirez, così come del resto ha fatto nella fase di qualificazione CONCACAF assieme all'altro senatore Keylor Navas. Infatti, se da una parte la carriere nei club ha visto un andamento ondivago, senza mai raggiungere il salto di qualità definitivo (Gent, Twente, PSV e Fulham le maglie indossate), è con la casacca della Nazionale che Bryan Ruiz si è costruito gran parte della sua fama. Entrato a fare parte della rosa a neanche 19 anni di età, successivamente viene convocato per svariati tornei internazionali tra cui lo storico Mondiale 2014 dove proprio Bryan - come detto - realizzerà il gol decisivo che darà la vittoria contro l'Italia e permetterà alla Costa Rica di vincere il proprio girone fino ad arrivare ai quarti di finale. E dopo la Copa América Centenario negli Stati Uniti del 2016, adesso arriva l'ultima opportunità per stupire il mondo. Anche senza l'Italia come avversario.

Data di nascita: 18 agosto 1985 (32)
Squadra: Sporting Lisbona
Scadenza contratto: 30/06/2018
Valore di mercato: 1,5 milioni di euro


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Colantuono “Il risultato è sicuramente pesante, grosso. Ma non si pensi che la Croazia sia una squadretta....”. Così a TuttoMercatoWeb Stefano Colantuono a proposito della debacle dell’Argentina ai Mondiali. Chi vincerà il Mondiale? “Il Brasile è la squadra più forte. Ma ci potrebbe essere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy