HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

S.Marchisio: "Il Milan gli offriva il doppio. Juve? C'è un po' di nostalgia"

11.10.2018 11:42 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 26707 volte

Stefano Marchisio, padre e agente di Claudio Marchisio, è tornato ai taccuini di 'Tuttosport' sull'addio alla Juventus e sulla sua nuova esperienza a San Pietroburgo: "Mio figlio ed io rimaniamo i primi sostenitori della Juve, non ci perdiamo una partita. Speriamo di festeggiare la Champions come nel 1996: da tifosi. Claudio, poi, ha tanti amici nello spogliatoio: con la vecchia guardia è in costante contatto, soprattutto con Barzagli", ha detto papà Marchisio che prosegue. "Non ci sono rimpianti per come sono andate le cose. Tre anni fa Claudio sarebbe potuto andare altrove a guadagnare di più: nel 2017 ha detto no al Milan che gli offriva un ingaggio doppio perché il suo desiderio era quello di chiudere la carriera nella Juventus, la squadra del suo cuore. Nel calcio le cose cambiano: capisco la decisione della dirigenza bianconera di voler ringiovanire la rosa. Un po' di nostalgia c'è da parte di Claudio, fosse ancora alla Juventus probabilmente sarebbe l'uomo più felice della terra. Però abbiamo girato pagina e Claudio è molto contento della sua nuova vita".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Vitor Hugo torna sul rigore con l'Inter: "Assurdo, mai visto uno così" Nel corso dell'intervista al Corriere Fiorentino, Vitor Hugo, difensore della Fiorentina, è ritornato sul ben più che discusso rigore contro l'Inter per un suo tocco coi polpastrelli della mano. "Incredibile, mai visto in vita mia un rigore così. Non ho fatto nulla per toccare il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy