HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Serie A, live dai campi - Napoli, Meret è guarito. Lazio, si rivede Lukaku

11.10.2018 22:15 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 18536 volte

Giornata di lavoro per tutte le squadre di Serie A, in vista della ottava giornata di campionato. Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi:

ATALANTA
18.00 - Continua la preparazione a Zingonia in vista della ripresa di campionato che vedrà i nerazzurri impegnati allo stadio Bentegodi di Verona contro il ChievoVerona domenica 21 ottobre. Questo pomeriggio allenamento sul campo 1 del centro Bortolotti. Terapie e palestra per Masiello, differenziato per Zapata che sta gradualmente aumentando i carichi di lavoro. Sempre assenti i quindici giocatori impegnati con le rispettive nazionali.

BOLOGNA
17.42 - Seduta pomeridiana a Casteldebole in assenza dei Nazionali: Mister Inzaghi ha aggregato ancora alcuni ragazzi della Primavera, facendo svolgere ai rossoblù una serie di esercitazioni sul possesso palla e una partitella a metà campo, con Andrea Poli rientrato in gruppo. Differenziato per Lukasz Skorupski, mentre Filip Helander si è allenato in parte col gruppo e in parte in seduta differenziata. Diego Falcinelli lavorerà a parte per qualche giorno a causa di un affaticamento al soleo destro.

CAGLIARI
19.15 - I rossoblù si sono allenati nel pomeriggio al Centro Sportivo di Assemini. Dopo l’attivazione in palestra, la squadra è stata impegnata in un circuito di forza e poi in esercitazioni per cross e tiri in porta. A chiudere la seduta una serie di partitelle. Luca Ceppitelli ha interrotto l’allenamento a causa di una gastralgia. Parzialmente in gruppo Rafael. Terapie per Darijo Srna, ai box Charalampos Lykogiannis e Ragnar Klavan. Assenti i nazionali Nicolò Barella, Alessio Cragno, Filippo Romagna, Artur Ionita e Filip Bradaric.

CHIEVOVERONA

EMPOLI
18.00 - Test in famiglia per la prima squadra di mister Andreazzoli, che ha superato la Primavera 2-1 nella partita di allenamento che si è giocata oggi al Castellani grazie al gol di La Gumina e l'autorete di Matteucci.

FIORENTINA

FROSINONE

GENOA
18.00 - Seconda sessione di allenamento per mister Juric. Dopo il cambio della guardia avvenuto ieri pomeriggio, che ha permesso al tecnico croato di conoscere i volti nuovi, oggi le prime indicazioni tattiche per cominciare a dare la propria impronta alla squadra, pur priva dei tanti nazionali assenti. Fischietto in bocca e tanta “garra” per il tecnico croato, che ha preso in mano le redini della seduta in campo, dopo che la prima parte della mattinata aveva fatto tappa in palestra per una serie di esercizi, in mezzo a macchinari e attrezzi ospitati dalla tensostruttura, per il potenziamento muscolare con i preparatori. Con la squadra hanno lavorato quattro Primavera: Karic, Micovschi, Simeoni e Raccichini.

INTER

JUVENTUS
15.25 - Secondo giorno settimanale di lavoro per i bianconeri rimasti a Torino durante la pausa per le Nazionali. Dopo l'allenamento di ieri pomeriggio che ha visto anche protagonista il pallone, i giocatori questa mattina si sono invece concentrati sul lavoro atletico, e in particolare sulla forza. Domani la preparazione, a poco più di una settimana da Juve-Genoa di sabato prossimo, prosegue, ancora al mattino al JTC Continassa.

LAZIO
18.00 - I biancocelesti hanno fatto il loro ingresso sul campo ‘Mirko Fersini’ al termine di un iniziale lavoro di messa in moto in palestra all’interno dell’area tecnica. I calciatori sono stati successivamente divisi in due gruppi e si sono dedicati a torelli in spazi ridotti. La seduta è poi proseguita con una partitella a campo ridotto con l'ausilio delle sponde. Come di consueto, la partita in famiglia ha chiuso il pomeriggio sul campo.

22.15 - A Formello si rivede Jordan Lukaku: come riportato da lalaziosiamonoi.it, infatti, l'esterno belga si è aggregato al gruppo della Lazio, svolgendo quasi tutto il lavoro con il resto del gruppo. Non appena sarà garanzie sulla tenuta fisica, più che probabile l'inserimento in lista Europa League.

MILAN
17.50 - La prima parte della seduta, dedicata al riscaldamento, è stata fatta sul campo rialzato alle spalle degli spogliatoi. A seguire la squadra si è spostata sul campo esterno dove ha iniziato il lavoro con il pallone: gruppo diviso in due per effettuare una serie di torelli a tema e due esercitazioni sul possesso palla. Ha chiuso la giornata una partitella a tocco libero su campo ridotto.

NAPOLI
17.30 - Attraverso il proprio profilo Twitter il Napoli ha dato un importante aggiornamento sulle condizioni di Alex Meret: "Alex Meret è stato sottoposto a una visita di controllo con tac dal chirurgo che lo ha operato, il quale ha dichiarato che il giocatore è guarito e può riprendere completamente la sua attività agonistica".

18.14 - Al mattino la squadra ha svolto la prima fase in palestra con esercizi per la prevenzione infortuni. Di seguito seduta finalizzata al possesso palla. Successivamente esercitazioni al tiro. Chiusura con serie di sfide col pallone 1 contro 1 e 2 contro 2.
Nel pomeriggio seconda sessione di allenamento. La squadra ha svolto attivazione a secco sul campo 2. Successivamente seduta sul possesso palla e di seguito serie di partitine 3 contro 3. Chiusura con lavoro di forza sulla sabbia.

PARMA
19.20 - Il Parma di Roberto d'Aversa ha ripreso gli allenamenti in vista della sfida contro la Lazio, in programma dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali.

ROMA
16.21 - Dopo la doppia seduta di ieri, la squadra è tornata in campo, questo pomeriggio, intorno alle 15:30. Gli uomini di Di Francesco hanno svolto diverse esercitazioni tecniche insieme ai giocatori della Primavera e della Lupa Roma, club nel quale è presente anche Marco Amelia. Lavoro individuale per Pastore, De Rossi e Kolarov.

SAMPDORIA
16.36 - La Sampdoria è tornata all’opera. Lo ha fatto sotto la pioggia del “Mugnaini”, a ranghi ridotti e priva di undici nazionali (Joachim Andersen, Emil Audero, Vid Belec, Bartosz Bereszynski, Gianluca Caprari, Jakub Jankto, Dawid Kownacki, Karol Linetty, Dennis Praet, Lorenzo Tonelli e Ronaldo Vieira). Undici e non dodici perché il neopapà Albin Ekdal è rimasto a Genova per stare vicino a moglie e figlia e si è regolarmente allenato nel corso della doppia seduta predisposta da Marco Giampaolo e staff. Programma: attivazione, lavoro aerobica intermittente, possesso palla e partite a tema e a campo ridotto: questo il programma di giornata al quale ha partecipato totalmente Riccardo Saponara, in gruppo al pari degli aggregati Yassin Ejjaki e Matteo Raspa. Vasco Regini prosegue intanto il proprio iter di recupero agonistico a Domodossola nel Centro Attività Motorie del professor Umberto Borino. Domani, venerdì, la squadra sosterrà un altro doppio.

SASSUOLO
17.56 - Prosegue la preparazione del Sassuolo Calcio sul campo di Ca' Marta. Questo pomeriggio i neroverdi hanno svolto riscaldamento, esercitazioni tecnico tattiche e partitella in famiglia con la Primavera di mister Morrone. Lavoro differenziato per Jeremie Boga, Alfred Duncan, Giangiacomo Magnani e Marlon Santos, assenti i nazionali.

SPAL
17.55 - Dopo la gara di campionato contro l’Inter, i biancazzurri sono tornati in campo oggi al centro “G.B. Fabbri” per una doppia seduta di allenamento. Al mattino la squadra è stata impegnata con esercitazioni fisiche agli ordini del preparatore atletico Fabbrizzi, mentre l’allenamento del pomeriggio è stato dedicato ad esercitazioni tecnico-tattiche e di possesso palla. Lavoro differenziato per Johan Djourou ed Andrea Petagna alle prese rispettivamente con un trauma contusivo alla caviglia destra ed un trauma contusivo al piede destro. Oltre ai nazionali Alfred Gomis e Mohamed Fares, non ha preso parte alla seduta Kevin Bonifazi a causa di una sindrome influenzale. Solo fisioterapia per Lorenco Simic per un trauma distorsivo alla caviglia destra rimediato lo scorso 5 ottobre. Dopo l’intervento chirurgico eseguito lo scorso 28 settembre per la frattura del capitello radiale del gomito sinistro, Jasmin Kurtic ha ripreso la corsa sul campo, assieme all’attività riabilitativa. Il percorso post-operatorio prosegue senza complicazioni e le tempistiche di recupero saranno valutate in base agli esiti dei trattamenti di fisioterapici e di riabilitazione a cui il giocatore si sottoporrà nelle prossime settimane.

TORINO
18.25 - Allenamento per il Torino al Filadelfia con una sessione tecnico-tattica pomeridiana. Ancora terapie per Zaza, programma differenziato per De Silvestri e Lyanco, lavoro personalizzato per Ansaldi. Il Torino tornerà in campo domani: seduta pomeridiana a porte chiuse.

UDINESE
14.30 - Allenamento mattutino per l'Udinese, pronta per l'amichevole di domani con l'NK Bravo (calcio d'inizio alle ore 15.00 alla Dacia Arena). Al gruppo rimasto a Udine sono stati aggregati i Primavera Ermacora, Samotti, Bocic, Compagnon e Donadello per sopperire alle assenze dei bianconeri convocati nelle varie nazionali. L'allenamento è cominciato con una fase di attivazione in palestra proseguita poi sui campi con percorsi ad ostacoli, scatti e slalom tra i paletti. Spazio poi al pallone con esercizi di possesso e giro palla alla massima intensità. La seduta è terminata con situazioni reali di ripartenza in contropiede con 4 attaccanti e 2 difensori e la consueta partitella finale a campo ridotto 9 contro 9. Lo staff agli ordini di mister Velazquez ha previsto lavoro di prevenzione per Teodorczyk e differenziato per Balic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Lupo “La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili”. Così a TuttoMercatoWeb l’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo. Lo Young Boys è avversario abbordabile. “Rappresenta un campionato più piccolo,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->