HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Sfida mancata tra bomber tristi

08.12.2017 07:30 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 2965 volte
© foto di Federico Gaetano

Cinque gol in due, quattro a firma Pazzini e solamente uno siglato da Borriello. Cifre in forte controtendenza con la storia recente e passata di due bomber che hanno comunque scritto pagine importanti dell’ultimo decennio del calcio italiano, e che vedranno le rispettive squadre affrontarsi in una sfida salvezza la prossima domenica con l’unica certezza di non essere protagonisti della contesa. Un destino beffardo, per due abituati a vivere in prima linea gioie e dolori della professione, specie perchè reduci da un campionato che invece li aveva visti esaltarsi e mettere in fila uno score simile a quello dei tempi belli. Pazzini trascinando l’Hellas in serie A e Borriello prolungando la sua longevità realizzativa con una stagione fantastica a Cagliari. Una situazione diametralmente opposta a quella attuale, con entrambi i bomber lontani dall’essere inamovibili nei progetti dei club di appartenenza e costretti a condividere una situazione di malessere che potrebbe interessare anche eventuali scelte di mercato. Soprattutto nel caso di Pazzini, visto che Borriello non potrà che fare buon viso a cattivo gioco almeno sino a giugno avendo già vestito due maglie dall’inizio della nuova stagione (Cagliari e Spal) e non avendo quindi per regolamento l’opportunità di effettuare altri trasferimenti. Due bomber tristi, che hanno però abituato la platea a colpi di scena in grado di invertire la tendenza. E chissà che i rispettivi gol non possano risultare decisivi, prima o poi, anche nella corsa salvezza.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Mondiali, day 12 - Cherchesov: "Russia non teme Suarez-Cavani" Clicca F5 per aggiornare la pagina 11.31 - Russia a caccia del primo posto - La Russia non teme l'Uruguay. L'ha detto il ct Stanislav Cherchesov durante la conferenza stampa alla vigilia della partita: "Già ci volevano spaventare con Salah e non ce l'hanno fatta". Clicca qui per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy