HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Siparietto Cairo-Graziani: "Belotti andava venduto". La replica del n° 1

15.02.2018 17:39 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 6520 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Bel confronto questa mattina su 'RMC Sport', nel corso della trasmissione 'Al Var dello Sport', tra il presidente del Torino Urbano Cairo e uno dei centravanti più importanti della storia granata: Francesco 'Ciccio' Graziani.

Cairo ha ricordato di aver più volte paragonato Andrea Belotti all'ex centravanti della Nazionale, un paragone che Graziani ha accettato di buon grado ma che non ha cambiato di una virgola l'idea di Graziani sulla gestione estiva del Gallo: "Belotti andava ceduto per una cifra di 80 milioni di euro, una cifra importante per rinforzare il resto della rosa. Pur amando il Torino, sarebbe stato il caso di privarsi del calciatore. Ci sono squadre davanti al Torino come Lazio, Atalanta e Sampdoria che pur senza avere Belotti stanno facendo il loro dignitoso campionato".

Alla considerazione di Graziani, Cairo ha risposto così: "Io mi ero impegnato con i tifosi. C'era una clausola da 100 milioni di euro ed era una specie di promessa che avevo fatto ai nostri sostenitori nella passata stagione. Poi, non essendo arrivato nessuno con la cifra della clausola, l'ho tenuto. Finora è stato un po' sfortunato perché ha avuto due infortuni, però adesso mi sembra stia recuperando alla grande".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

L'umiltà di CR7 e una rosa pazzesca: il buongiorno della Juve. Il bilancio del mercato: la rinascita di Milano. De Laurentiis stecca, Ancelotti no. E' stata l'estate dei grandi agenti e intermediari L'antipasto del campionato, ripartito sotto i riflettori quando forse era lecito aspettarsi una più sensibile e umana commozione da parte delle alte sfere del nostro pallone, è stato quel che ci aspettavamo. Il Chievo che alza le sue Maginot, la Juventus ancora sulle gambe, Cristiano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy