HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Spalletti alla prova del nove. Vincere il derby per sognare lo Scudetto

13.10.2017 14:30 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 4044 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il derby non è mai una partita come le altre, ma per Luciano Spalletti la prima stracittadina milanese della sua carriera da allenatore ha il sapore della prova del nove, visto che la sua Inter, unica squadra a battere la Roma in questo inizio di campionato, ha l'opportunità di balzare al primo posto in classifica, sempre che il Napoli non batta i giallorossi.

In questo caso i nerazzurri si candiderebbero, numeri alla mano, allo Scudetto, visto che dopo otto giornate e le sfide contro Roma e Milan già disputate, non si potrebbe non considerare anche l'Inter tra le pretendenti al tricolore. Prima però Icardi e compagni dovranno avere la meglio sui cugini e in questo modo tagliarli di fatto fuori dalle primissime posizioni della classifica anche se il campionato è ancora molto lungo e i rossoneri avrebbero tutto il tempo per recuperare.

Sarà una gara che entrambe le squadre vorranno vincere e per questo Spalletti dovrà cercare di caricare al massimo i suoi per non rischiare di fare brutte figure, anche perché la sua squadra sembra essere favorita, visti anche gli ultimi risultati del Milan, ma nei derby molto spesso il pronostico viene ribaltato.

ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

La Juventus come unica offerta Nei giorni passati c'è stato un gran bailamme sul possibile trasferimento di Cristiano Ronaldo in altre squadre che non fossero la Juventus. È possibile. Perché un anno fa Jorge Mendes ne aveva parlato con Fassone e Mirabelli, dicendo anche "vedremo". Forse non erano le prime crepe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy