HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Szczesny: "Venire a Roma la giusta scelta. Futuro? Decide l'Arsenal"

19.05.2017 23:15 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 5031 volte
© foto di Federico Gaetano

"Sono nel momento migliore della mia carriera. E non mi voglio fermare". Parole chieare per Wojciech Szczęsny, portiere polacco della Roma, di proprietà dell'Arsenal, che ha parlato al The Guardian: "Non fermarmi è l'unica cosa di cui voglio essere sicuro. Lo sono stato per cinque anni: a volte ho giocato meglio, a volte peggio, a volte sono stato fenomenale, a volte ho fatto schifo. Si fanno passi avanti e indietro. E questo non fa bene alla testa: io voglio provare ad andare avanti, con le mie qualità e le decisioni che prendo. Ho 27 anni, ho ancora spazio per miglioramenti e voglio che quello spazio non resti vuoto: voglio andarci.

La stagione prima di partire è stata davvero pessima, sia in campo che fuori. Partire può fare bene e sono contento di averlo fatto; anche se la prima impressione era che fossi fuori dall'Arsenal e faceva male. Ora penso che fosse la cosa migliore che potessi fare. La cosa migliore dei due anni a Roma è la mia crescita come portiere. Ho alzato i miei standard, imparato tanto a livello tattico e perso quella incoscienza che avevo.

Il futuro? Non firmiamo contratti da 10 anni. Un giorno ti può cercare un club e il giorno dopo no. Pensate a Joe Hart: per me era il miglior portiere della Premier e due settimane dopo l'arrivo del nuovo allenatore è andato in prestito al Torino. Questa è la vita di un calciatore, noi abbiamo lo stesso agente e ho parlato a lungo con lui. Quando inizierò a pensare alla stagione 2017/2018 prenderemo una decisione: prima deve farlo l'Arsenal e poi io. Voglio prendermi il mio tempo, chiarirmi la testa e fare la cosa giusta.

La Juventus in finale di Champions? Spero che la vincano, per diverse ragioni: prima di tutto per poter dire che abbiamo perso il campionato contro la squadra migliore d'Europa. Mi farebbe sentire meglio. E poi per Buffon: se qualcuno merita di vincere la Champions è lui.

Totti? Profonda stima per lui come calciatore ma soprattutto come uomo. Il modo in cui viene trattato qui a Roma, il potere che ha, non si è mai visto nel calcio. È una persona eccezionale, umile; raggiungere questo status senza montarsi la testa è esemplare. È stato incredibile condividere lo spogliatoio con lui".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 24 giugno L’AGENTE DI MERET: “NAPOLI CLUB PIÙ CONVINTO, È LA SOLUZIONE IDEALE”. INTER-MALCOM, OSTACOLO FAIR PLAY FINANZIARIO. SAMPDORIA, L’AGENTE DI CRAGNO SPINGE IL PORTIERE IN BLUCERCHIATO. TORINO, BRUNO PERES CI RIPENSA - “Il Napoli è il club più convinto, è la soluzione ideale”. Così l’agente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy