HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

TMW - Lotito: "Chi bussa in casa Lazio lo fa alle nostre condizioni"

12.07.2018 23:30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 11991 volte
Fonte: Dall'inviato Riccardo Caponetti
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Dal palco di Auronzo di Cadore, Claudio Lotito presenta la nuova maglia e la nuova stagione della Lazio: "Incarna i valori di questo club, lo spirito di sacrificio e la voglia di lottare. Purtroppo questo club ha avuto tante vicissitudini, grazie alla forza dei tifosi siamo andati avanti e siamo ancora il primo club della Capitale. Mi ricordo di situazioni drammatiche, anche a livello finanziario. Quella maglia (il riferimento è alla maglia con l'aquila, ndr) incarna un momento di grande difficoltà, che grazie alla voglia di esserci è stato superato. In passato eravamo colonie, oggi siamo protagonisti del mondo del calcio, non solo dal punto di vista sportivo ma anche per le idee e la voglia di cambiare un sistema ormai desueto, che aveva portato a ripercorrere i passi sempre con lo stesso incedere. Noi vogliamo avere un andamento costante di crescita, ma basato su una forza di cemento, quella dei tifosi e di una gestione che possa vedere un futuro radioso.

Io ricordo che c'era sempre il problema legato all'iscrizione, o alle cessioni. Noi oggi non abbiamo di questi problemi: siamo sereni, tranquilli, programmiamo. Se qualcuno chi chiede qualcosa deve bussare alla porta e trova un padrone che decide se aprirla o no, alle condizioni che noi dettiamo. Essere liberi è fondamentale, abbiamo la forza di decidere il nostro destino".

Lei ha detto che la Lazio è ancora più competitiva.
"Cerchiamo di migliorare. I risultati sono fattori imponderabili: l'anno scorso abbiamo meritato sul campo una certa posizione, non ci è stata assegnata, l'abbiamo persa e ne abbiamo preso atto con molta tranquillità. Speriamo che l'anno prossimo non si ripercoranno quegli errori che ci hanno impedito di raggiungere un certo posizionamento. Però abbiamo vinto comunque la Supercoppa: abbiamo comunque portato a casa un trofeo. Chi spizzica non digiuna: noi ci portiamo avanti nel lavoro, speriamo di compiere l'opera definitiva. Questo è un anno importante".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop  - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 luglio JUVE, NON SOLO CR7. IN ARRIVO GODIN E ZIDANE POTREBBE AFFIANCARE PARATICI. ALEX SANDRO VERSO IL PSG. ALISSON SEMPRE PIU VICINO AL LIVERPOOL MENTRE FLORENZI SEMPRE PIU GIALLOROSSO. HIGUAIN DICE SI AL MILAN, MORATA SECONDA SCELTA. ELLIOT CAMBIERA' DIRIGENZA, FASSONE E MIRABELLI AL PASSO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy