HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Lotito: "Chi bussa in casa Lazio lo fa alle nostre condizioni"

12.07.2018 23:30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 12062 volte
Fonte: Dall'inviato Riccardo Caponetti
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Dal palco di Auronzo di Cadore, Claudio Lotito presenta la nuova maglia e la nuova stagione della Lazio: "Incarna i valori di questo club, lo spirito di sacrificio e la voglia di lottare. Purtroppo questo club ha avuto tante vicissitudini, grazie alla forza dei tifosi siamo andati avanti e siamo ancora il primo club della Capitale. Mi ricordo di situazioni drammatiche, anche a livello finanziario. Quella maglia (il riferimento è alla maglia con l'aquila, ndr) incarna un momento di grande difficoltà, che grazie alla voglia di esserci è stato superato. In passato eravamo colonie, oggi siamo protagonisti del mondo del calcio, non solo dal punto di vista sportivo ma anche per le idee e la voglia di cambiare un sistema ormai desueto, che aveva portato a ripercorrere i passi sempre con lo stesso incedere. Noi vogliamo avere un andamento costante di crescita, ma basato su una forza di cemento, quella dei tifosi e di una gestione che possa vedere un futuro radioso.

Io ricordo che c'era sempre il problema legato all'iscrizione, o alle cessioni. Noi oggi non abbiamo di questi problemi: siamo sereni, tranquilli, programmiamo. Se qualcuno chi chiede qualcosa deve bussare alla porta e trova un padrone che decide se aprirla o no, alle condizioni che noi dettiamo. Essere liberi è fondamentale, abbiamo la forza di decidere il nostro destino".

Lei ha detto che la Lazio è ancora più competitiva.
"Cerchiamo di migliorare. I risultati sono fattori imponderabili: l'anno scorso abbiamo meritato sul campo una certa posizione, non ci è stata assegnata, l'abbiamo persa e ne abbiamo preso atto con molta tranquillità. Speriamo che l'anno prossimo non si ripercoranno quegli errori che ci hanno impedito di raggiungere un certo posizionamento. Però abbiamo vinto comunque la Supercoppa: abbiamo comunque portato a casa un trofeo. Chi spizzica non digiuna: noi ci portiamo avanti nel lavoro, speriamo di compiere l'opera definitiva. Questo è un anno importante".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Mustafa Kapi: due anni dopo, il battesimo di Terim Ad appena 14 anni, il laterale destro Mustafa Kapi ha fatto parlare di sè a lungo con l'esordio, da prodigio, che l'allora tecnico del Galatasaray Riekerink gli regalò nei minuti finali di un'amichevole con il Levski Sofia. Due anni dopo, il suo talento è stato valorizzato anche dal...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510