HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Parma, Dezi: "Penso solo ad allenarmi bene. Inglese? Tornasse..."

14.07.2019 10:27 di Alessandro Tedeschi   articolo letto 6575 volte
Fonte: Sebastian Donzella per ParmaLive.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Intervista pre allenamento per Jacopo Dezi, che prima della sessione mattutina di oggi si è concesso ai microfoni dei giornalisti presenti nel ritiro di Prato allo Stelvio: "Sono contento per come è andata la prima partita, l'importante era fare quello che il mister ci ha chiesto in questi pochi giorni d'allenamento. E' stato un buon test dopo questi giorni di lavoro. Siamo contenti".

Devo ammettere che sembri uno dei più in palla, è una questione di fisico o c'è qualcosa in più dopo una stagione passata a guardare gli altri giocare:
"Io penso che bisogna dare sempre il 100%, Do sempre il massimo. Non è stata una stagione delle più facili per me, sia dal punto di vista fisico per alcuni problemi all'inizio. Poi non giocare non è facile. Ma ho sempre dato una mano, per quel che ho potuto. Abbiamo raggiunto l'obiettivo che tutti volevamo e siamo contenti. Dovevo allenarmi bene per me e per i miei compagni. Siamo un gruppo molto unito e questo è il nostro punto di forza".

Ti porti il ricordo dell'ultima partita, quella all'Olimpico:

"E' stata un'emozione grandissima, in una partita bellissima, uno stadio pieno. E poi è stato il mio esordio in Serie A".

I gol di ieri non li contiamo, ma in Serie B hai dimostrato di poterne fare. E il Perugia ad esempio sta ancora pensando a te:
"Si ieri era solo un test per smaltire il lavoro della settimana, non erano importanti i gol. Al mercato al momento non ci penso, ci penserà la società con il mio procuratore, io penso solo ad allenarmi bene e a dare il massimo, chissà magari per fare cambiare idea a qualcuno (sorride ndr)".

Fai parte anche tu del partito che chiama spesso Inglese sui social:
"Siamo molto amici, abbiamo legato tanto. Chi non rivorrebbe un giocatore così. Non c'è bisogno che lo dica io, è un grandissimo calciatore ma soprattutto una persona magnifica, straordinaria. Gli auguro il meglio per il futuro, qualsiasi sia la sua decisione. Però noi tutti lo rivorremo qui".

Sul mercato si parla di Empoli. Che effetto fa aprire il giornale e leggere "Fatta per Dezi", "Manca pochissimo...":

"Sicuramente non è la prima volta. Sono voci di mercato. Per il momento sono qua e sono contento di essere qua. Mi alleno al massimo e poi vedremo".

Cos'ha portato un giocatore come Kucka, che è arrivato nel tuo ruolo lo scorso gennaio:
"Innanzitutto ha portato tanta esperienza. E' un giocatore importante che ha giocato in grandissime squadre, senza nulla togliere al Parma. Un giocatore internazionale, con tanta voglia. Lavora tanto, un professionista vero e


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Pallone d'Oro, i 30 finalisti: out Modric, ci sono Koulibaly e CR7 Si chiude qui il nostro LIVE sulla lista dei 30 finalisti per il Pallone d'Oro 2019 resi noti dalla rivista francese France Football, che coinvolge anche tre giocatori che militano nella Serie A italiana, come Cristiano Ronaldo e Matthijs de Ligt della Juventus, ma anche il centrale...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510