HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

TMW RADIO - Jacobelli: "Speriamo in San Siro. Poi SOS ad Ancelotti"

11.11.2017 07:30 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 20474 volte
© foto di Giacomo Falsini

Xavier Jacobelli, editorialista del Corriere dello Sport, ha analizzato la clamorosa sconfitta dell'Italia in casa della Svezia dai microfoni di TMW Radio: "L'arbitraggio? E' stato mediocre ma la prestazione dell'Italia è stata disastrosa, senza idee ne gioco. Adesso bisogna sperare nell'impresa e poi subito dopo lanciare un SOS ad Ancelotti. Non siamo riusciti ad avere la meglio di una squadra di scarponi come la Svezia. Ventura è da settembre che non ci capisce più nulla. Il 4-3-3? Quando prende il sopravvento il dogmatismo è un problema. Bisogna valorizzare le caratteristiche e il risultato di stasera è figlio di una guida tecnica che non sta capendo più nulla. L'unica cosa da fare adesso è pensare a lunedì e a San Siro peserà l'aspetto psicologico. La squadra dovrà trovare dentro di se la forza. In caso di eliminazione bisognerebbe cacciare tutti. Verratti? Spero non venga più convocato in nazionale. Stasera è stato un fiasco colossale e meno male che a Milano sarà squalificato. E' un giocatore da Ligue1, altro che Barcellona. Mi auguro che a Milano ci sia un'occasione pe Jorginho".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Un talento al giorno, Jerdy Schouten: nuova stellina orange L'Olanda, da sempre, è una fucina di talenti. L'ultimo nome finito sui taccuini degli scout europei è quello di Jerdy Schouten, centrocampista classe '97 di proprietà dell'Excelsior. Cresciuto nelle giovanili dell'ADO Den Haag, ha fatto il suo esordio in Eredivisie nella stagione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->