VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie A

TOP NEWS Ore 13 - Juve, rebus sulla fascia. Botta e risposta Raiola-Fassone

19.06.2017 13:30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 39005 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tutte le news più rilevanti delle ultime ore

Intrigo bianconero sulla fascia
Tanti nomi, poche certezze per le fasce difensive della Juventus. In uscita, vi è quasi certamente Dani Alves, corteggiato dal Manchester City. Ma i bianconeri potrebbero salutare anche Stephan Lichtsteiner. E su Alex Sandro si registrano le continue offensive del Chelsea, per ora rintuzzate. In entrata, il nome più caldo (e più vicino) resta quello di Mattia De Sciglio. Ma la Vecchia Signora segue anche Hector Bellerin e Joao Cancelo, oltre che Mattia Darmian.

Il PSG punta Belotti, ma Verratti vuole andare via
Il Paris Saint-Germain è pronto a tutto per PSG è pronto a fare sul serio per Andrea Belotti. La soluzione piace al Torino, che sa di poter guadagnare tantissimi soldi dalla cessione in Francia del Gallo e che potrebbe inserire nell'affare anche l'arrivo in granata di Salvatore Sirigu. Per i francesi, l'acquisto dell'attaccante italiano potrebbe essere anche la chiave per la permanenza di Verratti: il centrocampista ha chiarito di non voler tornare a Parigi. E su di lui c'è il Barcellona: chissà che con l'eventuale arrivo di Belotti non possa cambiare idea.

Botta e risposta Raiola-Fassone
Tiene ancora banco il caso Donnarumma, impegnato in Polonia con l'Under 21, ma sempre al centro del mercato. Mino Raiola lancia accuse chiare: "Gigio inizialmente era convinto di restare al Milan, anche perché ricordo che a 14 anni scelse lui questi colori, dopo i contatti con l’Inter, nonostante la sua famiglia lo sconsigliasse dopo la delusione per la cessione del fratello Antonio. Gli ultimi tempi, però, sono stati tremendi. In particolare lo ha colpito quella frase di Mirabelli: se non firmi vai in tribuna. Vediamo che succede ora, ma qui c’è puzza di mobbing. Meglio morire in piedi che vivere in ginocchio". Marco Fassone respinge: "Francamente non credo che abbiamo sbagliato: penso che siamo stati coerenti sin dall'inizio. A Raiola abbiamo detto le stesse cose ad aprile e negli ultimi giorni. Abbiamo fatto un'offerta anche più importante di quanto non pensassimo. Le testimonianze d'amore sono state molteplici, non credo che abbiamo sbagliato qualcosa. I canali di comunicazione, comunque, sono aperti".

Juve, Trezeguet: "Parleremo col Bayern per Douglas Costa"
David Trezeguet, presidente delle Juventus Legend e ambasciatore nel mondo della Juventus, ha parlato a margine della partita tra vecchie glorie di Italia e Francia: "Douglas Costa è un giocatore importante per il Bayern. Sappiamo che è uno che può dare un contributo alla nostra squadra. Al momento sappiamo solo che è sul mercato, poi dovremo parlare col Bayern. La Juve ha fatto due finali di Champions in tre anni. La qualità c'è ma non è abbastanza per vincere. Il livello è aumentato, ma adesso la Champions deve essere la priorità, continuando comunque a vincere in Italia".

Tutti pazzi per Laxalt
Diego Laxalt ha attirato le attenzioni di molte squadre dopo gli ultimi due campionati vissuti in crescendo con la maglia del Genoa. L'esterno del Grifone, oltre che all'ormai noto interessamento da parte della Fiorentina, avrebbe attirato l'attenzione di Liverpool, Borussia Dortmund e Schalke 04, squadre che nelle ultime settimane si sarebbero interessate alla sua situazione contrattuale.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Milan, Gattuso: "Oggi al Benevento abbiamo fatto il solletico" Ai microfoni di Rai Sport è intervenuto il tecnico del Milan Gennaro Gattuso dopo il ko contro il Benevento: “È un dato di fatto che non ci porta bene. In questo momento serve che ci mettiamo la faccia, abbiamo giocato senz’anima, siamo stati messi in grandissima difficoltà. Credo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.