HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

TOP NEWS ore 13 - Ufficiale il rinnovo di Perotti. Milan attende l'UEFA

07.12.2017 13:30 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 6448 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Tutte le news più rilevanti delle ultime ore

Adesso è ufficiale a tutti gli effetti. Diego Perotti, come possiamo vedere sul profilo Twitter ufficiale della Roma, ha rinnovato il suo contratto con i giallorossi fino al 30 giugno 2021.

Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, ha parlato a pochi minuti dall'inizio dell'assemblea in Lega calcio: "La bocciatura della UEFA? Per noi è una sorpresa leggere queste cose sui giornali. La commissione della UEFA si riunisce domani e quindi non capisco come possano essere filtrate indiscrezioni. Ho stima per il presidente e non credo che qualcuno possa aver anticipato qualcosa. Ci sono state fatte delle richieste dalla commissione impossibili da accontentare, non solo da parte del Milan ma di qualsiasi club. Mi auguro che la decisione sia presa nel rispetto del primo Volontary agreement, poi rispetteremo le scelte prese dalla UEFA stessa. Il nostro accordo permetterebbe nel breve di non avere sanzioni nell'immediato, successivamente dovremo poi tornare a parlare con la commissione. Non c'è né ottimismo né pessimismo, a oggi è impossibile fare previsioni. Abbiamo comunque fiducia che possa essere presa una decisione buona per noi. Sto portando avanti da 6/7 mesi una negoziazione con la UEFA sfruttando un istituto creato dalla UEFA per i club che hanno cambiato proprietà. Il rifinanziamento? La scadenza è fissata per l'ottobre 2018 ma proveremo a risolvere tutto entro la prossima primavera. Stiamo vivendo un momento di rinnovamento, questa annata è di transizione e vogliamo ripartire in tempi non lunghissimi. La prima di Gattuso? Vedo solo un allenamento a settimana ma ho capito che il mister sta cercando di cambiare mentalità ai giocatori e per questo ci vorrà tempo, cinque o sei partite. Abbiamo fiducia nonostante il pareggio di Benevento. Il mercato estivo? Abbiamo fatto uno o due errori, inutile nasconderci. Abbiamo cercato di correggerci e sono convinto che abbiamo preso tutti giocatori forti, anche se qualcuno non sta rendendo secondo le aspettative".

La Juventus ha messo gli occhi su Federico Chiesa. I bianconeri hanno intenzione di chiudere un altro affare sull'asse Firenze-Torino dopo quelli legati a Bernardeschi e Cuadrado. Sulle tracce del giovane attaccante viola ci sono anche Napoli, Inter, Chelsea e Bayern Monaco.

Crotone al lavoro, alla ricerca dell’allenatore giusto per sostituire Davide Nicola. Pista fredda quella che porta ad Alessandro Nesta, una soluzione che la società calabrese al momento non ha intenzione di prendere seriamente in considerazione. Si lavora sempre per Stefano Colantuono, ex Atalanta e Udinese. Il tecnico di Anzio rimane in pole per il dopo Nicola. Un po’ più freddo il nome di De Biasi. E sullo sfondo l’idea Di Carlo. Il Crotone si muove. E Colantuono resta in pole.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Giro d'Italia: Sicilia, il più forte di tutti è.... bresciano Il calcio come riscatto sociale. Questo ha rappresentato lo sport più popolare per quest'isola: basti pensare a Pietro Anastasi. Attaccante catanese, fu più di un idolo per i tifosi della Juventus negli anni '70, in quanto simbolo di rivalsa per tutte le persone che nel periodo del...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy