VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/2018?
  Real Madrid
  Barcellona
  Bayern Monaco
  Manchester United
  Manchester City
  Juventus
  Chelsea
  PSG
  Atletico Madrid
  Roma
  Napoli
  Monaco
  Liverpool
  Borussia Dortmund
  Altro

TMW Mob
Serie A

TOP NEWS Ore 20 - Montella chiede la riscossa. De Vrij sul rinnovo

13.09.2017 20:45 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 6828 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Le principali novità di giornata

Dopo l'evento di sponsorizzazione organizzato nel centro di Milano dall'Inter, Matias Vecino si è fermato a parlare con la stampa. Ecco quanto raccolto dai microfoni di TMW Radio: "Possiamo migliorare tanto sia come squadra che come singoli. Sono passate solo tre gare e abbiamo al possibilità di farlo. Iniziando dalla prossima partita contro il Crotone, una gara difficile. Non dobbiamo lasciarci sfuggire nessun punto che poi può fare la differenza. Io mi sento bene, nel gruppo sono felice e mi sono integrato al meglio. Sono a disposizione delle esigenze del mister. Per fare bene servono 20/25 giocatori, non solo 11, e mister Spalletti è stato bravo a farci sentire importanti. Io "alla Nainggolan"? Io nasco come trequartista e poi mi sono abbassato. Io non ho problemi, mi adatto alle idee del mister. Mi sento bene nel mio ruolo attuale. Migliorare in zona gol? E' un mio obiettivo perché i gol dei centrocampisti sono importanti per le esigenze della squadra. Quante possibilità abbiamo di vincere il campionato? Ci sono tante gare ancora. Dobbiamo pensare a vincere la prossima, non al campionato. I capelli di Icardi? Speriamo continui a segnare anche in questo modo".

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia della sfida di Europa League contro l'Austria Vienna: “Dobbiamo dare una risposta mentale dopo la sconfitta di domenica. Ci siamo detti un po' di cose dopo quella pessima figura che non ci aspettavamo, ma bisogna considerare che abbiamo vinto 6 gare ufficiali su 7 finora e quindi non dobbiamo concentrarci solo sull'ultima gara. Modulo? Era già in programma di passare a tre con l'acquisto di Bonucci, ma non avevamo a disposizione Romagnoli. Ora è tornato e il nuovo assetto è la conseguenza naturale del suo recupero. Non credo però che domenica scorsa avremmo ottenuto un risultato diverso visto l'atteggiamento in campo. Domani sarà un test per tutti, la squadra è cambiata molto ne siamo contenti e consapevoli, ma c'è bisogno che i ragazzi si allenino e si conoscano maggiormente visto che finora non è successo anche a causa degli impegni in Nazionale. Cutrone? Sta facendo benissimo, è l'attaccante che ha giocato più di tutti e sono sicuro che crescerà ancora e avrà il suo spazio”.

Presente in conferenza stampa a Reggio Emilia, alla vigilia di Atalanta-Everton, il tecnico della Dea Gian Piero Gasperini ha parlato anche della famiglia Percassi. “E' la garanzia per questa società, sono il presente e il futuro del calcio a Bergamo. C'è la speranza per tutti di andare avanti il più possibile. Solidità e futuro, strutture, settore giovanile... sotto la loro guida può, solamente, continuare a crescere", le parole dell'allenatore.

"La riforma delle date del mercato? E' un discorso che affronteranno le leghe, contattando anche la UEFA per capire cosa si può fare. Personalmente credo sia corretto chiudere il mercato prima dell'inizio del campionato" questo il pensiero di Carlo Tavecchio, presidente della FIGC, arrivato oggi dalla conferenza stampa organizzata a Roma dopo il Consiglio Federale.

E' lo stesso Stefan De Vrij ad aggiornare circa le trattative per il proprio rinnovo: "Stiamo parlando. C'è stato un incontro dopo la Supercoppa e ce ne sarà un altro a breve. Fra noi c'è sempre stato un buon rapporto".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Chiesa straordinario, Pellegri piace al Milan" "Federico Chiesa, il primo gol di Dybala, quello di Insigne e la rete di Joao Pedro: sono queste le quattro perle che ci ha regalato...
19 settembre 1988, l'Italia tocca il fondo e perde 4-0 contro lo Zambia Il 19 settembre 1988 alle Olimpiadi in Corea del Sud l'Italia perde 4-0 dallo Zambia. Quella che doveva sembrare una formalità si trasformò...
TMW RADIO - I Collovoti: "Chiesa e Pellegri da 7. Higuain irriconoscibile" TMW RADIO – I “Collovoti” di Fulvio Collovati Finita la giornata di campionato, arriva il consueto appuntamento con i “Collovoti”....
#NES-tweet - #Calcio #Tavecchio - Ma esiste ancora qualcuno, che non sa come l'#Apocalisse sia la vittoria del Bene sul Male? Ignorante! NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Roberto Vitiello Il difensore della Ternana Roberto Vitiello e sua moglie Ilaria Castellano, sono diventati da poco genitori della splendida...
Fantacalcio, Surprise Up & Down 5^ giornata Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura! BOLOGNA – INTER Bologna Surprise...
Il calcio e l'Italia, binomio inossidabile. Un affare da 798 milioni di euro. E in Spagna il pallone regna sovrano Uno studio pubblicato su Milano Finanza certifica che la nostra serie A si è rivelata il terzo settore industriale in Italia. Il conto...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 settembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 19 settembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.