HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Triennio Sarri: perché andare all'estero? Napoli, permanenza più vicina

16.05.2018 16:00 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 9810 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Chelsea, Borussia Dortmund e Zenit San Pietroburgo. Questi sembravano i club maggiormente interessati a Maurizio Sarri in caso di divorzio con il Napoli, anche se l'incontro avvenuto a pranzo a casa dell'ex Empoli (Clicca qui per leggere il live) ha aumentato le possibilità di permanenza dell'allenatore nel centro tecnico di Castel Volturno.

Un riavvicinamento normale quanto logico, la miglior soluzione per la squadra, la Società e l'allenatore. Perché il Napoli avrebbe dovuto avviare un nuovo progetto, con tutti i rischi del caso, stesso discorso per Sarri che avrebbe dovuto salutare una piazza e una tifoseria che stravede per lui per fare sostanzialmente un salto nel vuoto.

Per tentare un'esperienza difficile anche se stimolante e intrigante al tempo stesso, ma non per questo migliore con la certezza di alzare trofei. E allora il Napoli e Maurizio Sarri potrebbero andare avanti insieme, mentre Aurelio De Laurentiis è pronto a riconoscergli un aumento dell'ingaggio fino a toccare i quattro milioni di euro richiesti dal trainer. L'obiettivo è sempre lo stesso: guardare avanti e ripetere l'annata che sta per concludersi, fino a scalzare la Juventus dal tetto d'Italia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Amoruso “Il derby per il Torino è la partita dell’anno, sentita dalla tifoseria e da tutto l’ambiente. Le tensioni sono notevoli. Per la Juve invece è una partita come tutte le altre, non è vissuta con le ansie della gente del Toro”. Così a TuttoMercatoWeb il doppio ex di Juventus e Torino,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->