Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Udine, Camp Nou, l'Arsenal per 50 milioni e lo United: la storia di Sanchez prima dell'Inter

Udine, Camp Nou, l'Arsenal per 50 milioni e lo United: la storia di Sanchez prima dell'InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 06 agosto 2020 13:15Serie A
di Simone Bernabei

Arrivò all'Udinese da giovanissimo, Alexis Sanchez. I friulani lo acquistarono nel 2006 dal Cobreloa, prima di girarlo in prestito al Colo Colo e, nel 2007-2008 al river Plate. Nell'estate di quell'anno i friulani decisero di puntare forte sul Nino Maravilla e lo trattennero a Udine per 3 anni, durante i quali Sanchez si mise in mostra come uno dei prospetti più interessanti del calcio mondiale.

Il Barcellona scommette su di lui - Nell'estate del 2011 fu il Barça a puntare sulle qualità del cileno. All'Udinese andò la considerevole cifra, per l'epoca, di 37,5 milioni bonus compresi. Al Camp Nou Sanchez dimostrò continuità nel proprio percorso di crescita e riuscì ad imporsi anche in blaugrana, dove restò per tre anni prima di volare in Inghilterra.

L'Arsenal e lo United - Nel 2014, agli inizi del mercato, l'Arsenal decise di farlo diventare il proprio uomo simbolo: al Barcellona andarono 48 milioni di euro, cifra più alta mai pagata per un calciatore cileno. E ancora oggi quei 4 anni a Londra, dal 2014 al 2018, restano probabilmente il periodo più fortunato della carriera del giocatore. Nel gennaio del 2018, col contratto in scadenza pochi mesi dopo, il Manchester United vince una serrata lotta col Manchester City per assicurarselo. José Mourinho vuole lui e solo lui e per convincerlo mette sul piatto un contratto da nababbo da quasi 20 milioni di euro netti a stagione. Percorso inverso per Henrik Mkhitaryan, entrato nello scambio col cileno. A Old Trafford, nonostante le aspettative, Sanchez non riuscirà mai a trovare continuità di impiego e di marcature e l'arrivo di Solskjaer gli toglierà ulteriore protagonismo. Il resto è storia più o meno nota, con il prestito all'Inter nella stagione in corso e l'acquisto, già ufficializzato, in vista dei prossimi 3 anni.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000