HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

Younes, tedesco anomalo. Che non serve al Napoli

14.03.2018 06:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 8544 volte

Tredici presenze in Eredivisie, un gol e due assist. Amin Younes non sta vivendo la sua migliore stagione con la maglia dell'Ajax, tanto da ricevere una sospensione di due settimane a causa del suo rifiuto di entrare in campo nell'ultima gara di campionato, contro l'Heerenveen, nella partita vinta per 4-1 dai lancieri.

Younes negli ultimi tre mesi è salito agli onori delle cronache più per problemi legati ai suoi ripensamenti che non alle prestazioni. Quasi certamente non verrà convocato con la sua nazionale in Russia, ai Mondiali 2018, pur avendo giocato da protagonista la Confederations Cup con la Germania. Un obiettivo fallito anche in virtù del suo mancato passaggio al Napoli.

Riassumendo la vicenda: Younes firma con gli azzurri, potrebbe finirci sin da subito, poi cambia idea, se ne torna in Germania e stacca il telefono. L'Ajax prova a fargli rinnovare il contratto ma per ora non può farlo - causa deposito in Lega - mentre il Borussia Moenchengladbach vorrebbe acquistarlo a parametro zero.

Di più: Younes avrebbe dato uno sprint a questo Napoli, imbrigliato nei suoi titolarissimi dalla cintola in su? Evidentemente no, come tanti altri giocatori arrivati negli anni in azzurro. Alle volte spendere di più significa spendere meno (e meglio). Questo è uno dei casi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juventus, se parte Higuain può tornare Morata Maurizio Sarri al Chelsea, ormai ci siamo. Una volta che il tecnico toscano sarà ufficialmente il nuovo tecnico dei Blues, potrà decollare il mercato del club londinese. Il primo obiettivo per l'attacco è Gonzalo Higuain, pupillo di Sarri, ritenuto tutt'altro che incedibile dai bianconeri....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy