HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie B

Avellino, Foscarini: "Complimenti ai ragazzi, volevamo girare pagina"

09.04.2018 22:58 di Andrea Piras   articolo letto 1843 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com

Successo importante per l'Avellino. Dopo la sfida contro il Perugia, il tecnico biancoverde Claudio Foscarini ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Questi complimenti vanno girati ai ragazzi che, in questi tre giorni, sono stati disponibili al lavoro e hanno capito che si doveva girare pagina. Siamo stati in sintonia fin da subito nel voler girare pagina e fare una prestazione vigorosa".

Castaldo?
"Ho avuto il dubbio per qualche giorno, nel senso che c'era anche il discorso di Ardemagni perchè farlo giocare sarebbe stato positivo per quanto accaduto in settimana. Credo che se magari sbagliava un pallone sarebbe stato fischiato".

De Risio e Di Tacchio?
"Avevo paura che in mezzo al campo soffrissero l'inferiorità numerica con il centrocampo del Perugia. Ho chiesto di giocare con pochi tocchi e fare filtro perchè se passavano quei palloni per Cerri e Di Carmine diventava difficile. Si sono ben comportati facendo filtro e giocando con intelligenza".

Questa squadra è più forte della classifica?
"Quando la società mi ha chiesto di venire qui conoscevo la rosa dell'Avellino e ho accettato che salvare una squadra non è mai facile. Guardando la rosa e conoscendo i giocatori era impensabile la classifica. Forse per Foscarini il difficile diventa adesso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 21 settembre MANDZUKIC IN QATAR, FASE DI STALLO. FIORENTINA, PRADÈ SU MONTELLA: “LO DIFENDERÒ SEMPRE”. TORINO, MAZZARRI VERSO IL RINNOVO - Intervenuto ai microfoni di Sky Sport primo del fischio d'inizio di Juventus-Hellas Verona, il ds bianconero Fabio Paratici ha parlato di Dybala e Buffon....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510