HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie B

Benevento, Bucchi: "Vittoria meritata, ma andava chiusa prima"

Venezia - Benevento 2-3
15.09.2018 10:04 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1066 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ecco il commento dell'allenatore del Benevento Christian Bucchi al termine della vittoriosa trasferta di Venezia ai microfoni di OttoChannel: “Come fatto contro l'Udinese e il Lecce non abbiamo mai mollato, continuando a giocare e a essere propositivi anche dopo il gol degli avversari. Non possiamo concedere occasioni a causa di nostri errori e su questo bisogna migliorare in fretta, anche perché è da fessi rovinare quanto costruito in questo modo. Maggio? Come tutti è umano. Ci sono dei momenti all'interno di una partita in cui si possono commettere degli sbagli. Ha giocato un po' condizionato a causa dell'ammonizione, ma credo che il suo atteggiamento sia stato estremamente positivo così come quello di tutta la squadra. Stanotte non ho dormito per Del Pinto. Si allena davvero bene e non poterlo schierare mi rammarica molto. Spero di potergli dare presto la giusta occasione, come a tutti coloro che non sono partiti dall'inizio. A Bandinelli già da lunedì gli avevo detto che avrebbe giocato perché sta troppo bene. Ricci ha fatto degli scampoli importati nelle scorse partite e quando i calciatori ti mandano simili messaggi è fondamentale cogliergli”.

CONDIZIONE - “Siamo scesi in campo con Letizia, Ricci, Bandinelli e Billong che non avevano mai giocato dal primo minuto e questo alla lunga può condizionare, ma siamo stati bravi. Mi aspettavo il calo e i cambi l'hanno fatto notare di meno”.

VITTORIA - “E' un successo meritato, ma queste gare vanno chiuse prima con maggiore cattiveria. Non siamo stati abili, anzi qualche nostra ingenuità poteva comprometterla. Prendiamo le cose positive con la consapevolezza che c'è tanto da migliorare”.

CENTROCAMPISTI - “Hanno fatto un ottimo lavoro. Addirittura in qualche fase offensiva le mezzali sono arrivate oltre gli esterni. Venire fuori casa e creare tante occasioni è importante: dobbiamo migliorare i difetti fisiologici di una squadra che ha giocato ancora troppo poco".

ATTACCO - “Coda ha fatto la partita più bella di quest'anno. Non l'avevo mai visto così partecipe nel gioco. Ha messo qualità e non deve preoccuparsi del gol perché arriverà. Il suo lavoro è determinate così come quello di Asencio. Abbiamo due attaccanti forti che ci daranno grandi soddisfazioni”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Craiova, Pigliacelli verso il riscatto anticipato Mirko Pigliacelli e il Craiova, avanti insieme. La società rumena è al lavoro per riscattare anticipatamente il portiere dalla Pro Vercelli. Sensazioni positive, si va verso il riscatto anticipato. E Pigliacelli presto sarà interamente un giocatore del Craiova per i prossimi tre anni......
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy