HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie B

Carpi, Brosco: "Pareggio giusto, campionato molto equilibrato"

12.11.2017 23:30 di Rosa Doro   articolo letto 632 volte
© foto di Federico Gaetano

Dopo l'1-1 arrivato contro il Brescia, il giocatore del Carpi Riccardo Brosco ha detto: "Siamo partiti forse un po' molli e abbiamo subito gol su una distrazione, perché non si può prendere gol in contropiede dopo 6 minuti. Poi però c’è stata una grande reazione di squadra, siamo riusciti a rimetterla subito in piedi e tra fine primo tempo e inizio ripresa saremmo anche potuti passare in vantaggio. Nell'arco della partita è stato però giusto il pareggio perché il Brescia gioca bene e ci ha messo in difficoltà nell’ultima mezz’ora”.

"Loro ci hanno messo in difficoltà con i due trequartisti, ci trovavamo uno contro uno e non era facile essere aggressivi. Non è stato facile. Personalmente, all’inizio ho fatto un po’ di fatica, ma dopo tanti mesi fuori sono contento di aver fatto la seconda da titolare perché solo giocando si ritrova il ritmo partita. Caracciolo? Ci affrontiamo da tanti anni, non mi aveva mai fatto gol ma è un attaccante su cui stare sempre attenti. E' un campionato molto più equilibrato degli anni scorso, bisogna affrontare ogni partita col piglio giusto per non perdere punti e secondo me oggi è un punto guadagnato perché era importante dare continuità alla vittoria sull’Ascoli”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Milan giustamente riammesso in Europa. Juve Galactica, dopo Ronaldo almeno altri due acquisti... come l'Inter. 75 milioni di motivi per divertirsi con Monchi Vorrei partire con un disclaimer, sebbene la prima regola del giornalismo indichi come non si debba scrivere articoli alla prima persona singolare (sono in buona compagnia, nell’infrangere questa legge, non lo farò più). Dopo una settimana a seguire eventi come la presentazione di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy