HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie B

Carpi, Castori: "A Pescara consapevoli di poter far punti"

06.12.2018 22:12 di Tommaso Maschio   articolo letto 840 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it

Il tecnico del Carpi Fabrizio Castori ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida contro il Pescara di domani sera partendo dalla scelta del portiere: “Serraiocco non ha recuperato e quindi in porta giocherà Piscitelli che si è allenato con noi in questi giorni ed è un giocatori in linea coi nostri principi. - continua Castori come riporta il sito del club emiliano – Con Pillon ci siamo affrontati tante volte fin da quando lui era a Treviso e io a Tolentino, è un allenatore molto bravo ed esperto.Quando ho ereditato il Carpi dalla sua gestione trovai una squadra con dei criteri giusti a livello tattico, è un allenatore che sa dare molto equilibrio alle proprie squadre, ha grande conoscenza della categoria e i risultati del Pescara testimoniano il suo valore. Per noi sarà una partita difficile come lo sono tutte, ma io guardo in casa nostra e contro il Lecce ho visto il giusto atteggiamento e la miglior prestazione delle dieci da quando siedo sulla panchina. Il Pescara ha una squadra di qualità, giocano in casa e vorranno fare risultato ma anche noi. Abbiamo grande rispetto, sappiamo che sarà difficile, ma andiamo con la consapevolezza di poter fare risultato”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510