HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie B

Cosenza, Braglia: "Lecce meglio in trasferta. D'Orazio e Bruccini ok"

09.11.2018 20:42 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 1048 volte
© foto di Alfonso Miranda

Una sola vittoria finora in campionato per il neo promosso Cosenza di Piero Braglia. Domani per il club lucano è in programma l'impegno con il Lecce di Fabi Liverani. Ecco uno stralcio delle dichiarazioni del tecnico dei Lupi riportate da CosenzaChannel: "Qui il responsabile di tutto sono io. Dobbiamo migliorare a restare alti senza abbassarci nei minuti finali. Oltre al problema infortuni, dovremo migliorare tutti insieme. Se qui si sbaglia, si sbaglia insieme. Poi la società è libera di fare le sue eventuali scelte. Al momento il responsabile di questa squadra sono io. Questa rosa, lo dirò fino alla fine, si salverà. La formazione? Abbiamo recuperato D’Orazio, Bruccini, su Mungo speriamo. Ma non siamo in condizioni pessime. Moduli? Può essere di tutto. Noi lo decidiamo la mattina della gara. Questa classifica non rispecchia le nostre prestazione. Comunque, con i se e con i ma non si fa la classifica. Il Lecce? Non credo che sia una formazione con molte difficoltà in vista di domani. Meccariello lo sostituiranno a dovere. Hanno Lepore, Fiamozzi, Di Matteo… sicuramente non sono nella situazione di mettersi le mani ai capelli. Il Lecce gioca meglio fuori casa che in casa. A Pescara è riuscita a recuperare 2 gol, alla fine gli adriatici hanno ripreso le loro convinzioni, ma il Lecce non meritava di perdere”


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Mangia “L’addio al Craiova? Una decisione presa di comune accordo. Mi sono trovato molto bene al Craiova, poi però ci siamo confrontati e abbiamo deciso che fosse la soluzione migliore per tutti”. Così a TuttoMercatoWeb Devis Mangia parla del suo addio alla squadra rumena. Perché è andato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510