HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie B

Cremonese, Mandorlini: "Spezia tosto, vogliamo fare bene"

14.09.2018 23:20 di Daniel Uccellieri   articolo letto 775 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“Se la squadra è in salute? Lo valuteremo domani sul campo”. Andrea Mandorlini esordisce così durante la conferenza stampa pre partita. “Posso affermare che in queste settimane abbiamo lavorato molto – prosegue il mister – e, anche grazie allo staff medico, abbiamo recuperato giocatori importanti oppure, in altri casi, siamo riusciti a contenere problemi che si sono verificati. Ora si torna in campo e teniamo a far bene. Per noi arrivano gli esami”. La Cremonese vuol far bene, anche sull’onda del risultato della campagna abbonamenti che si chiude proprio alla vigilia della gara con lo Spezia. “L’entusiasmo – commenta Mandorlini – è una delle cose belle del calcio, i giocatori devono solo essere contenti di questa situazione. Per la squadra dare risposte a questo entusiasmo è una responsabilità, ma in chiave positiva. L’unica cosa che conta è tornare a vincere”. Alla domanda sulle condizioni di Castrovilli, che ha saltato la gara di Palermo, l’allenatore risponde così: “Gaetano si allena con noi da una settimana, non avrà i 90 minuti nelle gambe ma farà parte della partita. Anche Paulinho è a pieno titolo tornato nel gruppo. Per quanto riguarda Piccolo, ha recuperato dall’infortunio ma ora gli servirà un po’ di tempo per smaltire i carichi di lavoro”. Commentando la gara in programma allo Zini, l’allenatore grigiorosso afferma: “Lo Spezia nutre ambizioni, è una squadra tosta, con attaccanti esterni veloci ed elementi di esperienza: sarà tra le protagoniste”. La chiusura è dedicata ancora ai grigiorossi, che nelle prime due giornate hanno conquistato altrettanti pareggi. “In questo avvio – spiega Mandorlini – se c’è una squadra in credito è la Cremonese. Guardando le prestazioni dico solo che potevamo vincere in altrettante le circostanze, per questo devo solo fare i complimenti ai ragazzi per le qualità dimostrate. Abbiamo in organico anche giovani davvero bravi, non ho remore nel farli giocare”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Giro d'Italia: Campania, l'attacco non ha eguali Fantasia al potere e talento puro. Basti vedere i giocatori più rappresentanti di oggi: Lorenzo Insigne e Fabio Quagliarella, ma anche il killer instict di Ciro Immobile, l'esperienza internazionale di Mimmo Criscito e l'immenso potenziale di Gianluigi Donnarumma. La regione Campania...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy