HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie B

Cremonese, Tesser: "Mazzata Paulinho. Scamacca, basta colpi alla Ibra"

16.04.2018 16:37 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 4810 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Fase delicata della stagione per la Cremonese, attesa dalla partita contro la Salernitana. Attilio Tesser non sarà in panchina per squalifica, ma ha comunque presentato la gara in conferenza stampa: “Siamo consapevoli che il momento è importante e allo stesso tempo difficile, l’iniezione di fiducia del pareggio di Palermo è utile per la testa dei giocatori. Domani sera dovremo essere bravi a continuare nel trend positivo”.

Sulla squadra.
“Volevo vedere una reazione è arrivata. Questa è la strada che abbiamo intrapreso sin dall’inizio. Quella di una squadra che gioca e che non molla mai. Fattori che ci hanno permesso di andare a pareggiare con merito anche a Palermo".

Difesa a 3?
“Non penso, con la squalifica di Garcia Tena non avrei né cambi né un numero di centrali necessario. In partenza sceglierò diversamente. Poi faremo altre valutazioni in base alle condizioni fisiche. Purtroppo stiamo perdendo ancora pezzi”.

Sulla condizione fisica.
“Rientra Cavion, ma perdiamo Garcia Tena che mi dava anche una variante tattica in più oltre a un centrocampista come Croce. Sono fiducioso sul recupero di Castrovilli per sabato. Lo stesso dicasi per Brighenti".

L'infortunio di Paulinho.
"Quando vedi un ragazzo come Paulinho che ce la mette tutta per recuperare e poi si infortuna di nuovo è una mazzata, per lui e per noi. La dedica di Scamacca a Paulinho rappresenta lo spirito di gruppo, la coesione, il noi dello spogliatoio".

Scamacca a segno.
“Scamacca deve solo credere nel suo potenziale, correre rincorrere e far fatica lasciando perdere i colpi di suola alla Ibra. Lo spirito per giocare in categoria è questo. Cosa che sta imparando Camara".

La squalifica.
"Non sarò in panchina, mi dispiace perché è la prima volta, non avevo mai ricevuto 3 espulsioni. Pago non tanto quella di Palermo dove ho protestato, ma le precedenti. Certo è il sintomo di una certa tensione. Obiettivamente non si dovrebbe protestare mai. Strukelj è pronto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Fiorentina, si lavora per blindare Simeone: la situazione Giovanni Simeone e la Fiorentina, avanti insieme. Con un meritato riconoscimento per quanto fatto nella stagione scorsa. La società viola nelle prossime settimane proverà a blindare il Cholito riconoscendogli un adeguamento dell’ingaggio. Possibile anche che sul nuovo contratto venga...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy