VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie B

Empoli, Butti: "Contestazione? Non volevamo mancare di rispetto ai tifosi"

18.07.2017 13:12 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 3297 volte
© foto di TUTTOmercatoWEB.com

Dopo la contestazione avvenuta domenica sera ad Empoli per il mancato saluto della squadra ai tifosi il dg azzurro Andrea Butti ha preso la parola dalle colonne de Il Tirreno per chiarire quanto avvenuto a Lamporecchio: “Tutto è nato attorno a una grossa incomprensione, d’altra parte anche noi dobbiamo rodare certi meccanismi. In quel momento mezza squadra era negli spogliatoi, in campo c’erano alcuni nuovi e tanti giovani che neanche sono abituati ad avere pubblico. È chiaro che tocca alla società trasmettere certe sensibilità, dunque siamo i noi i responsabili di questo malinteso. Sappiamo bene che senza i tifosi non si va da nessuna parte. Non c’era e non c’è mai stata la volontà di creare una frattura, non c’era la volontà di mancare loro di rispetto. Se così è stato chiediamo scusa. Dopo una retrocessione così dolorosa non puoi certo aspettarti tappeti rossi e mazzi di rose, eppure l’accoglienza è stata eccellente, sorprendente. Il saluto a fine gara non mancherà tutte le volte che saranno al nostro fianco, che siano uno, cento, mille o diecimila".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Allegri non pervenuto. Sarri, colpo Gobbo a Torino. Milan, che dolore il colpo della strega. Crisi Udinese, Oddo non pronto per questi livelli. De Canio e la bacchetta magica... Se la Juventus prepara una finale scudetto in questo modo, molto colpe sono del suo allenatore. Squadra scarica, zero tiri in porta, gente che passeggia in campo e neanche il 10% della carica agonistica che ti aspetti per chiudere i conti e ammazzare il tuo rivale. Juventus ai minimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.