HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle del Lecce - Falco ad intermittenza, in ombra Pettinari

Risultato finale: Ascoli-Lecce 1-0
15.09.2018 17:07 di Antonino Sergi   articolo letto 2608 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Bleve 6 - Non ha alcuna responsabilità in occasione della rete di Ardemagni, risponde presente quando Frattesi ci prova dalla distanza. Non fa rimpiangere l'infortunato Vigorito.

Fiamozzi 5 - Soprattutto nel primo tempo è tra i più richiamati da Liverani, il terzino del Lecce spinge poco ed in occasione della traversa di Ninkovic si perde l'ex Empoli.

Cosenza 6 - Un primo tempo senza alcuna sbavatura, riesce a tenere a bada Ardemagni. Non ha responsabilità nell'azione che porta al vantaggio dell'Ascoli.

Meccariello 5 - Qualche protesta per la leggera trattenuta ai suoi danni di Ardemagni in occasione del gol dell'Ascoli, troppo leggera però la sua marcatura sull'attaccante bianconero.

Calderoni 5,5 - Spinge spesso lungo l'out mancino del campo, spinta costante ma risultato da rivedere visto il gran numero di traversoni non perfetti. (Dal 83' Venuti sv).

Petriccione 5,5 - Il meno in vista del centrocampo del Lecce, l'ex Bari lavoro poco senza palla limitandosi soltanto ad un lavoro sporco con discreti risultati.

Arrigoni 6 - Concreta la prestazione del mediano salentino, il primo a gestire il possesso del Lecce senza alcuna sbavatura e con personalità.

Scavone 6 - Cresce nella seconda frazione quando diventano pericolosi i suoi inserimenti senza palla in area di rigore, buono il lavoro anche in fase di contenimento. (Dal 71' Palombi 5,5 - Si fionda in mezzo alle maglie bianconere senza mai ricevere palloni giocabili).

Mancosu 5,5 - Sottotono la prestazione del trequartista dei salentini, si muove sulla trequarti senza trovare grandi sbocchi per la manovra del Lecce.

Falco 5,5 - Quando si accende riesce a mettere in difficoltà la difesa ascolana, chiama in causa Lanni con un bel mancino ma si prende anche qualche pausa di troppo.

Pettinari 5 - Si sbatte lungo la zona offensiva dei salentini, riceve pochi palloni giocabili e non si rende mai pericoloso in area di rigore avversaria. (Dal 65' La Mantia 5,5 - Il suo ingresso in campo non ha sortito gli effetti desiderati, non trova mai la porta di Perucchini).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Valcareggi “L’Atalanta è la squadra del momento, dell’anno. Gioca bene, vince. Se va sotto rimonta con facilità. È un esempio per tutti, che si imita con difficoltà. Oggi l’Atalanta è un’eccellenza”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Furio Valcareggi. E Gattuso? “Gattuso è un...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510