HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle del Perugia - El Yamiq sempre attento, in ombra Vido

Risultato finale: Lecce-Perugia 0-0
08.12.2018 17:06 di Antonino Sergi   articolo letto 2182 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Gabriel 6 - Spettatore non pagante della sfida del Via del Mare, non viene praticamente mai impensierito dagli avanti del Lecce. Ringrazia il palo in occasione della girata di Mancosu.

Mazzocchi 6 - Nulla da eccepire nella prestazione del terzino destro dal Perugia, copre bene la sua zona di competenza con Lecce che si propone poco su quel versante. Bene anche in sovrapposizione.

Gyomber 6 - Sul gioco di testa è insuperabile, perde qualche duello con Palombi ma nulla di grave. Serra le fila con El Yamiq, prova tutto sommato sufficiente e mai veramente in difficoltà.

El Yamiq 6,5 - Non era facile per l'ex Genoa andare a coprire il ruolo lasciato libero dall'infortunato Cremonesi, non fa rimpiangere il compagno. Sempre presente in chiusura, tanti interventi importanti per tutto il corso del match.

Ngawa 5,5 - Viene dirottato di fascia, sulla corsia mancina soffre però le scorribande di Fiamozzi e Falco. Soprattutto nel duello contro quest'ultimo finisce per essere saltato con troppa facilità.

Kingsley 6,5 - Corre per due nonostante qualche pecca di gioventù, calciatore imprescindibile per l'economia del gioco della squadra di Alessandro Nesta. Riesce anche a pungere in contropiede grazie alla sua rapidità.

Bordin 6 - Schierato nel ruolo di play per l'assenza di capitan Bianco, non demerita e gioca diversi palloni con pulizia in fase di impostazione. Da migliorare la mira su palla inattiva e spreca una buona opportunità in ripartenza.

Dragomir 5 - In ombra rispetto al solito, rimane imbottigliato in mezzo alle maglie del centrocampo del Lecce. Non riesce a mettersi in luce, si fa apprezzare in qualche sparuto ripiegamento difensivo.

Verre 6,5 - Termina il suo momento magico, al Via del Mare non riesce a mettere a segno il sesto gol consecutivo. Tra le linee è sempre pericoloso, regala due palloni d'oro a Melchiorri che non riesce a concretizzare. (Dal 82' Bianchimano sv).

Melchiorri 6 - Resta la pecca del gol divorato nella prima frazione non sfruttando il super pallone offertogli da Verre, nella seconda frazione invece è sempre pericoloso ma sbatta contro il muro Vigorito.

Vido 5 - L'uomo più pericoloso del Perugia stavolta è in giornata no, mai veramente nel vivo dell'azione. Non riesce a pungere, sempre ben contenuto da Lucioni e non calcia mai verso la porta di Vigortio. (Dal 69' Han 6 - Nemmeno il tempo di entrare in campo che impegna Vigorito, nel finale i ritmi si abbassano e non può colpire).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Juventus-Kastanos, insieme fino al 2023: rinnovo vicino Grigoris Kastanos e la Juventus, avanti insieme. Il centrocampista bianconero aggregato all’Under 23 è vicino al rinnovo del contratto fino al 2023. Intesa ad un passo, ufficialità nelle prossime settimane. Kastanos-Juventus, si prosegue...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->