HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie B

Le pagelle dell'Ascoli - Ninkovic crea, Rosseti segna. Delude Frattesi

Risultato finale: Hellas Verona-Ascoli 1-1
16.03.2019 20:05 di Antonino Sergi   articolo letto 2047 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Milinkovic-Savic 6 - Para il parabile, il fratello d'arte ha affidabile. Fa valere i centimetri sulle uscite in presa alta, a volte si fida troppo delle sue doti tecniche sbagliando qualche rilancio.

Laverone 6 - Comincia molto bene la sua sfida, trova spazio lungo la corsia destra per lavorare in sovrapposizione. Subisce anche il fallo dal quale nasce il momentaneo vantaggio di Lorenzo Rosseti. (Dal 90' Andreoni sv).

Brosco 6,5 - Il più affidabile della linea difensiva dell'Ascoli, soprattutto sul gioco aereo svolge un compito di ottimo spessore. Ha un cliente scomodo come Giampaolo Pazzini, quando possibile riesce a chiudere tutti gli spazi al Pazzo.

Padella 6 - Forma una buona coppia centrale con Brosco, si intende bene con il compagno e serra le fila centralmente per non permettere le imbucate dell'Hellas. Prova abbastanza sufficiente la sua.

D'Elia 6 - Quando spinge pennella qualche traversone interessante soprattutto per Rosseti che sfiora il gol, anche in fase difensiva riesce a svolgere il compito in marcatura sulle discese di Laribi e Faraoni.

Addae 5,5 - In termini di fisicità e dinamismo è sempre prezioso, oggi a volte esagera nella verve. Qualche intervento evitabile, generoso come pochi ma meno preciso rispetto al solito.

Troiano 6,5 - L'Ascoli si copre benissimo per vie centrali, merito anche dell'ex Modena che riesce a chiudere tutti gli spazi per l'Hellas. Prestazione di sacrificio ed intensità, esce stremato dal campo. (Dal 74' Cavion 6 - Entra e fa densità in mezzo al campo a protezione del pareggio).

Frattesi 5 - Da un suo errore banale nasce la rete di Pazzini, perde un pallone sanguinoso nella propria metà campo. Un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni per il centrocampista ex Sassuolo.

Ninkovic 6,5 - Uno dei più positivi in zona offensiva della squadra di Vivarini, dal suo destro nasce come sempre l'assist vincente per Rosseti. Sulle palle inattive disegna sempre traiettorie taglienti e pericolose per i padroni di casa.

Ciciretti 5,5 - Titolare e preferito a Beretta, mai veramente in partita. L'ex Parma e Benevento fa fatica a rendersi pericoloso, poche giocate degne di nota. Offre soltanto un buon pallone a Beretta che spreca nella ripresa.

Rosseti 7 - La sua partita dura esattamente trenta minuti ma è una mezz'ora di qualità ed incisività. Da rapace sigla la rete del momentaneo vantaggio, va ad un passo dalla doppietta. Subisce un intervento durissimo di Marrone ed è costretto a lasciare anzitempo il terreno di gioco. (Dal 31' Beretta 5,5 - Mandando in campo a freddo dopo l'infortunio del compagno, si prende un giallo evitabile e nel finale non sfrutta bene un contropiede).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Monchi: "Sempre fatto il bene della Roma. Salah andava ceduto per FFP" Dopo la conferenza stampa di presentazione a Siviglia, il direttore sportivo Monchi è tornato sulla sua esperienza alla Roma tramite la radio ufficiale del club andaluso, come riporta Teleradiostereo: "Ho sempre lavorato con fiducia, le scelte che ho fatto erano quelle che credevo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510