VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Serie B

Le pagelle della SPAL - Vicari espulso al posto di Giani, Cerri non punge

SPAL - Latina 0-0
26.11.2016 17:04 di Dimitri Conti   articolo letto 2413 volte
© foto di Federico Gaetano

Marchegiani 6 - Il giovanissimo figlio d'arte disputa una gara sicura, e fatta di interventi positivi. Per sua fortuna oggi centrare la porta sembrava più difficile del solito.

Bonifazi 6 - Qualche difficoltà, specialmente sulle discese dei vari Di Matteo e Gilberto, ma lui si fa trovare pronto, e svolge bene il suo compito. Sufficienza più che onesta.

Vicari 5,5 - Il centrale della squadra di casa coordina i movimenti difensivi dei suoi, andando spesso a raddoppiare sulle iniziative ospite. Viene espulso per doppio giallo, anche se sembra pagare uno "scambio di persona".

Giani 6 - Molto importante nel gioco fisico e nei colpi di testa, il cartellino rosso sventolato da Ros però sembrava dover essere per lui, e non ai danni di Vicari. Mezzo punto in più per averla sfangata.

Ghiglione 5,5 - Inizia con grande voglia di attaccare la corsia, creando qualche grattacapo alla retroguardia ospite. Ma più la partita va avanti, meno si vede nel vivo della manovra. (dall'80' Silvestri s.v.)

Schiattarella 6,5 - Nelle fila dei padroni di casa è il migliore. Crea spesso la superiorità nella zona centrale del campo, mettendo a segno diversi break palla al piede, grazie alla sua ottima tecnica. Buoni spunti.

Arini 6 - Si preoccupa principalmente di schermare le iniziative offensive del Latina, senza pensare più di tanto alla costruzione del gioco, che effettua con tocchi in gran parte molto semplici.

Mora 6 - Il centrocampista di casa, per l'occasione terzo a sinistra, gioca un primo tempo d'ordine, provando spesso ad innescare l'asse con Del Grosso in corsia. Poi esce nell'intervallo. (dal 45' Castagnetti 6,5 - Entra bene in partita, creando più di un pericolo dalle parti di Pinsoglio grazie alle iniziative, tiri e cross, nati dal suo mancino. Tra i più positivi, peccato che Semplici non abbia potuto schierarlo sin dal primo minuto.)

Del Grosso 6 - La sua grande esperienza si fa sentire sul lato mancino, sia sul fronte offensivo, dove si limita soprattutto ai cross, che in fase difensiva, dove si fa passare poco e nulla.

Antenucci 5,5 - Non si trova al meglio con Cerri, seppur sembri molto più in partita del compagno. Ma anche lui non riesce a graffiare, e per un attaccante non può essere sufficiente.

Cerri 5,5 - Poco in partita. Semplici lo sceglie per affiancare Antenucci là davanti, ma con il compagno l'intesa fatica ad arrivare. E Semplici, ad inizio ripresa, sceglie di chiamarlo fuori. (dal 58' Zigoni 5,5 - Dal suo ingresso le carte in tavola cambiano poco e nulla. Diventa abbandonato a se stesso quando la SPAL resta in dieci uomini.)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 gennaio VERDI, NO DEFINITIVO AL NAPOLI. INTER-BARCELLONA: ACCORDO PER IL PRESTITO DI RAFINHA. BENEVENTO, UN ANNO DI SQUALIFICA PER LUCIONI Simone Verdi e il Bologna hanno comunicato al Napoli di voler andare avanti insieme. Queste le parole del trequartista: "Ho sempre detto di non voler...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
16 gennaio 1974, il Milan perde 6-0 contro l'Ajax nella Supercoppa Europea Il 16 gennaio 1974 arriva la peggior sconfitta in una finale Uefa di una squadra italiana, il Milan. Si giocava la gara di ritorno...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, oggi ti presento... LISANDRO LOPEZ Nome: Lisandro Lopez Nato a: Villa Constitucion (Argentina)  01/09/1989 Ruolo: Difensore Squadra: Inter Finalmente...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 17 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.