HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Made in B - Filippo Bandinelli: un passo indietro e due avanti. Verso la A

22.03.2017 16:04 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3956 volte
© foto di Federico Gaetano

Bisogna evolversi, per diventare grandi. È una delle regole del calcio, come della vita. Ne sa qualcosaFilippo Bandinelli, classe '95, scuola Fiorentina, trequartista o esterno d'attacco nelle giovanili gigliate. Ora centrocampista: Vincenzo Vivarini gli ha cambiato ruolo, facendo la sua fortuna. Nel 3-5-2 o 3-4-3 del Latina, Bandinelli ha trovato la propria dimensione in mediana: regista nel primo caso, interno nel secondo, uomo di fantasia in una cerniera centrale che della sua qualità ha bisogno. Una crescita tattica e professionale innegabile, con le sirene della Serie A che si fanno sentire: è di proprietà del Latina, la Fiorentina ha lasciato andare la sua longa manus. Ci pensa, in maniera concreta, la Lazio, che già nel mercato invernale ha fatto un tentativo e potrebbe chiudere in estate. Ma ci sono anche Bologna e Cagliari: la bella stagione porterà con sé una bella asta, per il ragazzo di Firenze esploso a Latina.

Nome - Filippo Bandinelli
Società - Latina
Scadenza - 2018
Squadre interessate - Lazio, Bologna, Cagliari


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Bologna, Saputo sulle tre croci: "Non pensavo si arrivasse a tanto" Desidero per prima cosa ringraziare tutti i bolognesi, gruppi organizzati e singoli tifosi, che in queste ore hanno condannato pubblicamente la messinscena allestita ieri davanti ai cancelli di Casteldebole. Claudio Fenucci, Riccardo Bigon e Marco Di Vaio sono persone perbene che...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->