VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Serie B

Parma, Barillà: "Tutte le vittorie sono importanti. Bisogna saper soffrire"

12.11.2017 19:23 di Giuseppe Emanuele Frisone   articolo letto 1025 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Intervenuto in mixed zone, il centrocampista del Parma Antonino Barillà si è così espresso sul successo ottenuto al Tombolato, come ripreso da ParmaLive.com: "Cercavamo il successo ed il successo è arrivato, grazie anche ad un'ottima prestazione. Penso che dopo il rigore, che a mio avviso non c'era, abbiamo reagito molto bene. L'espulsione del loro giocatore ci ha aiutato".

Ci racconti che cosa è successo in occasione del rigore?
"A detta dell'arbitro, il guardalinee ha visto un movimento strano. Per quanto mi riguarda, ho accorciato sul giocatore e poi sono rimasto fermo. Non so se ci sia stato un movimento che li ha ingannati".

E' un Parma che si esalta fuori casa:
"Noi cerchiamo di preparare sempre la partita nel migliore dei modi, sia in casa che fuori. Abbiamo delle punte con tanta qualità: se capita come oggi che Baraye fa l'assist, Insigne la mette dentro e Calaiò fa gol, va benissimo".

Come è stato tornare in campo da titolare?
"Noi siamo tanti, soprattutto in mezzo al campo. Il mister ci sta alternando, l'importante è farsi trovare sempre pronti e remare tutti dalla stessa parte. Il campionato di B è lungo e c'è bisogno di tutti: dobbiamo stare uniti".

Oggi avevate grande voglia di vincere, anche sull'1-1. Si è visto un Parma molto più maturo del solito:
"Noi cerchiamo di raggiungere sempre il massimo obiettivo, ci sta soffrire per 10-15'. Il rigore ci ha spiazzati un po', però abbiamo avuto la forza per reagire e riproporre il nostro gioco".

Adesso la classifica comincia a delinearsi:
"Noi proviamo sempre a muovere la classifica. Poi vediamo dove arriviamo...".

Perché avete regalato 20' agli avversari nel primo tempo?
"Perché ci sono anche gli avversari, pure loro preparano al meglio la partita. Nel primo tempo abbiamo sofferto poco, nella ripresa avremmo potuto chiudere prima l'incontro. Ci sta soffrire, l'importante è ripartire: la reazione è stata molto positiva".

Nella ripresa avete attaccato molto dalla sinistra:
"Noi andiamo dove troviamo spazi. Lavoriamo tanto in settimana su come attaccare lo spazio e su come sviluppare le azioni nel migliore dei modi".

Per come è arrivata, secondo te questa è la vittoria più importante della stagione?
"Tutte le partite sono importanti. E' importante saper soffrire, portando a casa il risultato".

Il Cittadella è una squadra che conosce molto bene la B:
"Sapevamo che ci aspettava una gara dura e maschia. Abbiamo dato tutto, non potevamo risparmiarci contro un avversario così".

Frattali si è riscattato dopo l'errore di Frosinone:
"Gigi non si discute, è un grande portiere, ci dà sicurezza. Gli errori ci stanno, l'importante è metterli da parte e ripartire subito come ha fatto lui".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B
Altre notizie

Primo piano

Allegri: "Bernardeschi? Vedremo fra 20 giorni, rischia l'operazione" In conferenza stampa, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha fatto anche il punto sugli infortunati: "Higuain è da valutare, difficilmente domani sarà della partita. Bernardeschi verrà valutato fra 20 giorni, vedremo se la terapia conservativa avrà avuto effetti, altrimenti...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
24 febbraio 1963, Mazzola segna il gol più veloce del derby della Madonnina Il derby della Madonnina del 24 febbraio 1963 fa registrare un record tutt'ora imbattuto, ossia quello del gol più veloce mai realizzato...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - The Best, il meglio di questa prima stagione Diciannovesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Mattia Proietti Il difensore del Pescara, Mattia Proietti e la sua bella compagna Giulia si sono conosciuti più di otto anni fa in una discoteca e...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 26^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 26^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  16:45
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi sabato 24 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.