VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi vincerà la Champions League 2017/18?
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Roma
  Liverpool

Serie B

Parma, Calaiò: "Questa è una piazza che merita la Serie A"

18.06.2017 20:51 di Andrea Piras   articolo letto 3781 volte
© foto di Matteo Papini/Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Emanuele Calaiò ha parlato della promozione in B del suo Parma: "Negli ultimi anni è accaduto spesso, lo abbiamo visto quest'anno con SPAL e Benevento, ma anche con Carpi e Frosinone. Ci auguriamo sia di buon auspicio. Questa è una piazza che merita la Serie A, grazie a questi tifosi, Parma è sempre stata un palcoscenico importante per cui speriamo che tutto questo sia benaugurante per la prossima stagione".

Questo Parma, come ha detto più volte il mister D'Aversa, è una squadra che forse giocherebbe meglio in Serie B che in Lega Pro.
"Sì, siamo una squadra tecnica, che si è rinforzata ulteriormente con il mercato di gennaio. La Lega Pro è sicuramente un campionato molto difficile, diverso rispetto alla Serie B, dove invece si gioca di più, c'è più tecnica e ci sono maggiori spazi. Penso che a livello di gruppo abbiamo una buona base per la prossima stagione, a inserire i tasselli giusti ci penseranno la società e il direttore sportivo".

Da ragazzo hai vissuto l'epopea del Parma degli anni Novanta.
"Sì, tra l'altro il mio primo provino da calciatore fu proprio al Parma, ed ebbi la possibilità di vedere gli allenamenti di grandi campioni quali Buffon, Zola e Asprilla. Era un bel Parma che stava simpatico a tutti, quella squadra fece cose straordinarie davanti a un pubblico spettacolare come quello del Tardini".

Quasi un segno del destino.
"Me lo sono proprio goduto quest'anno il Tardini, e come dici tu sembra quasi un segno del destino. Ho sposato il progetto con un contratto di tre anni, e ho il sogno di riportare questa squadra in Serie A. Abbiamo messo il primo tassello, adesso affronteremo la prossima stagione".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Le pagelle di Cengiz Under: sparizione improvvisa e deludente Mai in partita, Cengiz Under ricorderà la sua prima semifinale di Champions League come 45 minuti di nulla assoluto, una scelta a cui Di Francesco rimedia già nell'intervallo, mandandolo anticipatamente sotto la doccia. Peccato, perché al turco la personalità non difetta ma non ieri...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.