HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Parma, Iacoponi: "Bel periodo, ora continuiamo così"

17.04.2018 00:35 di Giuseppe Emanuele Frisone   articolo letto 831 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Intervenuto in mixed zone, il difensore del Parma Simone Iacoponi ha manifestato tutta la propria gioia per il pesantissimo successo ottenuto in quel di Ascoli. Di seguito le sue dichiarazioni, estrapolate dal sito ParmaLive.com: "E' stata una partita fondamentale per il nostro cammino. Sapevamo che non era facile, però dovevamo chiuderla prima: pareggiarla alla fine sarebbe stato un grosso rammarico".

Ora non bisogna porsi limiti.
"E' un bel periodo, ma dobbiamo continuare così e pensare partita per partita. Col Carpi sarà una gara fondamentale, quello che verrà si vedrà. L'importante è proseguire con questa umiltà e questa voglia di fare risultato".

Ti aspettavi un Ascoli così impreciso e impaurito?
"Non era una partita semplice nemmeno per loro. Non era facile reagire dopo lo svantaggio, però io ho visto una buona squadra che ha tentato fino alla fine di pervenire al pari. Noi siamo stati bravi a tener botta e a portare il risultato a casa".

Sull'1-0, sono più i meriti di Calaiò o i demeriti di Lanni?
"Manu ha fatto un gran tiro. La palla ha preso un giro un po' strano, secondo me non era facile respingerla in maniera pulita".

Il gruppo sta dimostrando di essere sempre più unito.
"Sì, questo è fondamentale per il nostro cammino. Il campionato di B è lungo, ci sono tanti turni infrasettimanali. E' giusto che anche chi gioca meno abbia la possibilità di mettersi in mostra. E' bello avere una rosa così competitiva: la concorrenza porta i suoi frutti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Tragedia a Stoccarda: il padre del capitano Gentner muore durante la gara Tragedia in Germania: mentre lo Stoccarda di Christian Gentner batteva l'Hertha Berlino, il padre del centrocampista e capitano dei biancorossi è stato infatti colto da un malore. Il signor Herbert si trovava nell'area business dello stadio ed è stato prontamente soccorso ma non vi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->