HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Salernitana, Bollini: "Siamo sulla strada giusta"

12.11.2017 17:38 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 1264 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Al termine della sfida tra Cesena e Salernitana, il tecnico granata Alberto Bollini è intervenuto ai microfoni di Telecolore: “Devo tirare le orecchie a qualche mio giocatore per i gol subiti ma la squadra ha giocato bene, tutti partecipavano alla manovra. Siamo stati bravi a non farci condizionare dal risultato anche se il primo è un gol che devi evitare. Ho pesantemente motivato la squadra dicendo che questa era una partita da vincere e penso che i ragazzi abbiano recepito il messaggio. Ovviamente segnare il 2-2 con Bocalon avrebbe dato un altro senso alla partita. Non mi accontento mai e quindi dico che non siamo al top, ma la strada è quella giusta. Sono entrati tutti bene, da Rossi a Rizzo. Questo è un campionato insidioso e noi dobbiamo pensare al gioco cercando di non andare sotto. Rossi non stava bene, se non fossimo stati in svantaggio non lo avrei messo perché era a rischio infortunio, Rodriguez rischiava di meno. Faccio un plauso ai nostri tifosi, 2000 presenze in trasferta non si vedono neanche in Serie A".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sudamerica

Primo piano

TMW - Ajax, settimana calda per De Ligt e De Jong. Barça più vicino Settimana calda per l’Ajax. Si avvicinano le cessioni di De Ligt e De Jong. Entrambi in direzione Barcellona. Due operazioni separate. De Jong per gennaio, De Ligt per l’estate. Affare che vi abbiamo già raccontato mesi fa e che si avvicina ai 120 milioni. Barça più vicino per entrambi....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->