HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie B

Salernitana, Colantuono: "Brutta prestazione, c'è tanto da lavorare"

13.08.2018 09:00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 3487 volte
Fonte: TuttoSalernitana.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Nel post partita di Virtus Entella – Salernitana è intervenuto in sala stampa il tecnico dei granata Stefano Colantuono commentando così la sconfitta per 2-0: “Non siamo entrati subito in partita. Abbiamo regalato due gol. Loro sono stati bravi e rapidi a ripartire e noi non siamo riusciti a riaprirla. Nel secondo tempo loro si sono difesi bene e noi non abbiamo creato occasioni. Sul primo gol c’è stato un nostro disimpegno sbagliato, sul secondo eravamo troppo alti. Diamo merito all’Entella, noi dobbiamo lavorare tanto, il cammino è lungo. Non parlo dei nuovi acquisti, ma di quello che ho visto stasera, i ragazzi sanno cosa penso. Volevamo passare il turno, abbiamo avuto un approccio errato e ciò non deve ricapitare. Non eravamo dei fenomeni dopo il Rezzato e questa sconfitta ci deve servire da lezione”.

Chiosa finale sulla presentazione dei calendari della Serie B a 19 squadre: “Sono cose che non mi riguardano, ciò che ci aspetta lo sapremo domani. Ora pensiamo solo a migliorare dopo stasera. Il mercato in questo momento non mi riguarda”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Francia 19, le avversarie dell'Italia: la sorpresa Giamaica di baby Brown Dalla quarta ed ultima urna è invece uscita una novità assoluta per il palcoscenico iridato: la Giamaica. Sulla carta le caraibiche sono le vittime sacrificali del girone, ma occhio al loro entusiasmo che potrebbe rappresentare un’arma in più. Una Nazionale in crescita che nell’ultima...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->