HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie B

Salernitana, Colantuono: "Brutta prestazione, c'è tanto da lavorare"

13.08.2018 09:00 di Luca Esposito  Twitter:    articolo letto 3473 volte
Fonte: TuttoSalernitana.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Nel post partita di Virtus Entella – Salernitana è intervenuto in sala stampa il tecnico dei granata Stefano Colantuono commentando così la sconfitta per 2-0: “Non siamo entrati subito in partita. Abbiamo regalato due gol. Loro sono stati bravi e rapidi a ripartire e noi non siamo riusciti a riaprirla. Nel secondo tempo loro si sono difesi bene e noi non abbiamo creato occasioni. Sul primo gol c’è stato un nostro disimpegno sbagliato, sul secondo eravamo troppo alti. Diamo merito all’Entella, noi dobbiamo lavorare tanto, il cammino è lungo. Non parlo dei nuovi acquisti, ma di quello che ho visto stasera, i ragazzi sanno cosa penso. Volevamo passare il turno, abbiamo avuto un approccio errato e ciò non deve ricapitare. Non eravamo dei fenomeni dopo il Rezzato e questa sconfitta ci deve servire da lezione”.

Chiosa finale sulla presentazione dei calendari della Serie B a 19 squadre: “Sono cose che non mi riguardano, ciò che ci aspetta lo sapremo domani. Ora pensiamo solo a migliorare dopo stasera. Il mercato in questo momento non mi riguarda”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Ujkani: "Il mio Kosovo finalmente a casa. Saremo grandi" Samir Ujkani è arrivato in Italia nell'estate del 2007 e l'ha lasciata in quella del 2018. Una vita calcistica ma pure una vita. E basta. Perché il portiere kosovaro dice a cuore aperto da Rize, Turchia, dove è volato per essere il nuovo portiere del Rizespor, "mi manca l'Italia"....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy