HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie B

Serie B: ammende per Salernitana, Ascoli e Perugia

13.03.2018 21:56 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 1682 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com

Il Giudice Sportivo di Serie B, avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 13 marzo 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

- Ammenda di € 12.000,00: alla Soc. Salernitana "per avere suoi sostenitori, al 4° del primo
tempo, lanciato sul terreno di giuoco un oggetto di plastica che colpiva un calciatore avversario
senza causargli alcuna conseguenza lesiva; per avere inoltre, suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato cinque petardi nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria; per avere
quindi, suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato numerosi oggetti di vario genere sul terreno
di giuoco; infine, a titolo di responsabilità oggettiva, per avere un proprio steward in servizio nel
recinto di giuoco, al termine della gara, tentato di aggredire un dirigente della squadra avversaria;
recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per
avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. Ascoli "per avere suoi sostenitori, al 12° del secondo tempo,
lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno che causava una momentanea interruzione del giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

- Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. Perugia "per avere suoi sostenitori, al 44° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bengala; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Caputo segna, i giovani no. All'Empoli serve un "nuovo" Donnarumma Dalla Serie B alla Serie A. Il passo è lungo, ma 'Ciccio' Caputo non ha alcuna voglia di fermarsi qui. Dopo aver segnato 27 reti in cadetteria, l'attaccante dell'Empoli ha ripreso proprio da dove aveva lasciato anche nel massimo campionato. In gol contro il Cagliari all'esordio e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy