HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie B

Spezia, Marino: "Contro il Cosenza vogliamo tornare a sorridere"

07.12.2018 13:42 di Tommaso Maschio   articolo letto 634 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il tecnico dello Spezia Pasquale Marino alla vigilia della sfida contro il Cosenza ha parlato in conferenza stampa chiedendo alla squadra di riscattarsi subito dopo la sconfitta di Ascoli: “Dobbiamo cercare di trasformare questa rabbia in energia positiva per tornare a sorridere sul nostro terreno contro il Cosenza. Loro arrivano da due risultati importanti, hanno il morale alle stelle, ma abbiamo la consapevolezza di poter fare una grande partita. L'appoggio dei tifosi fa sicuramente la differenza quando giochiamo al Picco, ma se escludiamo le prime due gare lontano dalla Liguria, la squadra, pur raccogliendo poco, ha sempre giocato bene e credo sia mancato solo quel cinismo indispensabile per cogliere punti pesanti in trasferta. - continua Marino come riporta sul sito dei liguri – Galabinov? Ci mancano i suoi gol, ma sta vivendo una stagione condizionata da una preparazione iniziata in ritardo, poi manca un giocatore come Mastinu capace di giocare in più ruoli e cambiare la partita in ogni momento. Dobbiamo sopperire alle assenze con voglia e determinazione, cercando di dare sempre qualcosa in più. Pierini? E' partito fortissimo, poi qualche problema fisico e la luce dei riflettori lo hanno frenato, ma ha qualità importanti, deve migliorare sul lato della cattiveria e cercare di ritornare a proporsi come nelle prime uscite”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

L'editoriale sulla C - Ora del decesso 15:15 Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro dopo il 20-0 di Cuneo-Pro Piacenza ha chiesto scusa. “Una delle pagine più nere di sempre del nostro calcio” l’ha definita, con ragione, il numero uno della terza serie. Una vergogna. Uno scempio. Uno schifo. Chiamatela come volete, il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510